Home / Salute e benessere / Coronavirus, 736 nuovi contagi e 25 decessi in Fvg

Coronavirus, 736 nuovi contagi e 25 decessi in Fvg

Salgono a 62 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 637 i ricoverati in altri reparti

Coronavirus, 736 nuovi contagi e 25 decessi in Fvg

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 736 nuovi contagi - il 10,71 per cento dei 6.870 tamponi eseguiti - e 25 decessi da Covid-19. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Risale leggermente il numero dei positivi, ma anche la percentuale di casi individuati in base ai tamponi (ieri era all'8,24 per cento su 6.980 test).

I casi attuali di infezione risultano essere 14.847. Salgono a 62 (sette in più rispetto a ieri) i pazienti in cura in terapia intensiva e a 637 (quattro in più rispetto all'ultimo bollettino) i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 863, con la seguente suddivisione territoriale: 309 a Trieste, 329 a Udine, 184 a Pordenone e 41 a Gorizia.

Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 31.386, di cui: 7.433 a Trieste, 13.875 a Udine, 5.899 a Pordenone e 3.803 a Gorizia, alle quali si aggiungono 376 persone da fuori regione. 

I totalmente guariti sono 15.676, i clinicamente guariti 379 e le persone in isolamento 13.769.

Le vittime sono una donna di 100 anni di Cividale del Friuli deceduta in una struttura per anziani; una donna di 97 anni di Majano deceduta in ospedale; una donna di 97 anni di Udine deceduta in ospedale; un uomo di 96 anni di San Vito al Tagliamento deceduto in ospedale; una donna di 95 anni di Trieste deceduta in una struttura per anziani; un uomo di 94 anni di Gorizia deceduto in una struttura per anziani; una donna di 93 anni di Trieste deceduta in una struttura per anziani; un uomo di 91 anni, un uomo di 79, una donna di 77 e un 68enne di Tarcento deceduti in una struttura per anziani; un uomo di 91 anni di Pasian di Prato deceduto in una struttura per anziani; un uomo di 91 anni di Udine deceduto in una struttura per anziani; una donna di 90 anni di Moggio Udinese deceduta in una struttura per anziani; un uomo di 89 anni e uno di 88 di Casarsa della Delizia deceduti in ospedale; un uomo di 89 anni di Nimis deceduto in una struttura per anziani; un uomo di 84 anni di Cividale del Friuli deceduto in una struttura per anziani; un uomo di 83 anni di Manzano deceduto in ospedale; un uomo di 80 anni di Enemonzo deceduto in ospedale; un uomo di 75 anni di Manzano deceduto in ospedale; una donna di 73 anni di Pordenone deceduta in ospedale; un uomo di 72 anni di Monrupino deceduto in ospedale; un uomo di 72 anni di Cormons deceduto nella propria abitazione e un uomo di 55 anni di Tavagnacco deceduto in ospedale.

Per quanto riguarda le nuove positività al virus, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 111 casi di persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari che sono risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale 41.

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di un medico, tre infermieri, quattro operatori socio sanitari, due tecnici, un ausiliario specializzato addetto all'assistenza e un terapista della riabilitazione; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale due medici, tre infermieri, tre operatori socio sanitari, due amministrativi, un dietista e un tecnico di laboratorio; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina quattro infermieri, tre medici e due psicologi e al Cro di Aviano un biologo.

Infine, da registrare la positività al virus di una persona rientrata dalla Bosnia.

I CASI IN ITALIA

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori