Home / Salute e benessere / Coronavirus, rientrato in Italia il friulano bloccato a Wuhan

Coronavirus, rientrato in Italia il friulano bloccato a Wuhan

Si tratta di un giovane di Cormons che si trovava in Cina per motivi di studio

Coronavirus, rientrato in Italia il friulano bloccato a Wuhan

E' rientrato in Italia il giovane cormonese bloccato a Wuhan dove si trovava per motivi di studio. Pur non presentando alcun sintomo influenzale, è stato sottoposto alla procedura sanitaria per chi arriva dalla Cina. Le analisi hanno dato esito negativo ma come vuole la prassi sarà tenuto 15 giorni in osservazione in una struttura dedicata.

Il volo sul quale viaggiava assieme ad altri 55 connazionali è atterrato all'aeroporto militare di Pratica di Mare. Dopo i controlli medici sul posto, tutti i passeggeri saranno trasportati al campus olimpico della Cecchignola dove saranno sottoposti al periodo di quarantena.

Il volo dell'Unità di Crisi della Farnesina era partito in piena notte dalla città focolaio dell'epidemia.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori