Home / Salute e benessere / Coronavirus, tamponi rapidi anche in farmacia

Coronavirus, tamponi rapidi anche in farmacia

La proposta di sperimentazione lanciata del Ministro Speranza alla Conferenza delle Regioni

Coronavirus, tamponi rapidi anche in farmacia

I tamponi rapidi per il Covid-19? A breve potrebbero arrivare anche nelle farmacie. E' la proposta che il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha lanciato alla Conferenza delle Regioni. "In farmacia si fanno già i test sierologici in alcune regioni, proviamo a fare una sperimentazione, come sta avvenendo a Trento, per effettuare anche gli antigenici in farmacia".

Nel frattempo, il Ministero sta lavorando a una convenzione con i medici di base in modo che, anche nei loro studi, si possano eseguire i tamponi rapidi, già introdotti, in Fvg, per il tracciamento dei contatti nelle scuole. L'intesa - stando a quanto si è appreso - prevede l'adesione volontaria dei camici bianchi come avvenuto, in precedenza, anche per lo screening sierologico del personale scolastico.

Il commissario per l'emergenza Domenico Arcuri sta acquistando i kit per garantire le forniture dei test, che offrono una risposta nell'arco di un quarto d'ora, riducendo, quindi, i tempi di attesa per il responso dei tamponi.

Sulla richiesta di semplificazione delle procedure di tracciamento, Speranza si è detto d'accordo con le Regioni: "Abbiamo già ridotto la quarantena a 10 giorni ed eliminato il secondo tampone, siamo disponibili a trovare nuovi ambiti di intervento specifici".

Durante il confronto con i governatori, il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia ha annunciato un contingente di duemila operatori per potenziare le attività di tracciamento, grazie a un'ordinanza di Protezione civile. Il modello è lo stesso che, durante la prima fase, aveva portato medici e infermieri volontari negli ospedali più in difficoltà. Tramite bando di Protezione civile, 1.500 figure saranno destinate a effettuare tamponi, test e tracciamento, mentre altri 500 potenzieranno i call center dedicati a rispondere alle domande dei cittadini.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori