Home / Salute e benessere / Nominata la nuova primaria di Pediatria a San Vito - Spilimbergo

Nominata la nuova primaria di Pediatria a San Vito - Spilimbergo

La dottoressa Valentina Moretti è la nuova Direttrice facente funzioni

Nominata la nuova primaria di Pediatria a San Vito - Spilimbergo

E’ stata nominata la nuova direttrice facente funzioni della Struttura complessa di Pediatria degli ospedali di San Vito al Tagliamento - Spilimbergo: si tratta della dottoressa Valentina Moretti. L’ufficialità è stata comunicata oggi attraverso una nota dell’AsFO (Azienda sanitaria Friuli Occidentale) che l’ha reso noto dopo approvazione del relativo decreto e la successiva pubblicazione sull’Albo pretorio aziendale. Notizia che è stata anticipata al Sindaco Antonio Di Bisceglie nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 21 ottobre, dallo stesso Direttore generale dell’AsFo, Joseph Polimeni.

Come riporta la nota ufficiale dell’Azienda sanitaria, “AsFO rende noto, dopo l’approvazione del relativo decreto, che la dottoressa Valentina Moretti è la nuova Direttrice facente funzioni della SC Pediatria San Vito - Spilimbergo”. E’ stato inoltre reso noto che è stato mantenuto anche “l’incarico di lavoro autonomo connesso all’emergenza epidemiologica da COVID-19 per il supporto dell’attività clinica e assistenziale della Struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia di San Vito - Spilimbergo e delle altre strutture aziendali fino al 31 dicembre 2020”.

“Siamo lieti della nomina, finalmente, della nuova direttrice della Struttura complessa di Pediatria dell’ospedale di San Vito - commenta il Sindaco Di Bisceglie -. Una questione, infatti, che era stata posta più volte in questi mesi da questa Amministrazione come una necessità e una urgenza per salvaguardare la adeguatezza e operatività del Punto nascita sanvitese. Questa nomina mette il reparto e, più in generale, il materno infantile in una condizione migliore nello svolgere l’attività, avviando un percorso per il mantenimento del suo ruolo di Struttura ospedaliera complessa e la copertura del relativo posto da primario ancora da fare”.

Il Sindaco prosegue evidenziando che “tutto ciò per quanto ci riguarda deve essere sempre inquadrato nella necessità duplice ovvero sia di mantenimento del riconoscimento assegnato al presidio sanvitese dall’Unicef Italia di Ospedale Amico dei bambini sia della rete della maternità. A proposito della quale - lancia infine un appello - sono urgenti altre misure a cominciare della copertura di altre figure apicali e figure socio sanitarie da destinare all’ospedale di San Vito”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori