Home / Salute e benessere / Paura da Coronavirus, è boom di ansiolitici

Paura da Coronavirus, è boom di ansiolitici

In questo periodo nelle farmacie della regione la richiesta è aumentata del 12% rispetto al periodo pre Covid

Paura da Coronavirus, è boom di ansiolitici

Tra le tante macerie lasciate dall’emergenza Covid-19, ci sono anche quelle psicologiche. Durante il lockdown diverse persone si sono fatte sopraffare dal panico e ora ne stanno pagando le conseguenze, con attacchi d'ansia e perdita del sonno.

Pur essendo consapevoli del proprio stato d’animo, nella maggior parte dei casi ritengono di aver bisogno di aiuto e si rivolgono alla farmacia di fiducia per trovare sollievo. Lo riferisce Antonella Colutta della Confcommercio di Udine, sottolineando che "il farmacista sta assumendo sempre più il ruolo di chi deve essere in grado di ascoltare i disagi delle persone e indirizzarle nel giusto percorso per farsi curare".

“Da una prima stima in base alle richieste giunte ai centri di distribuzione dei farmaci - riferisce Colutta – c’è un incremento del 12% di vendita di prodotti che aiutano a combattere gli stati d’ansia, rispetto a prima del Covid 19. La richiesta di aiuto è costante, in egual misura da parte di uomini e donne. Ma il farmacista non può intervenire al di fuori dell’ascolto e dei suggerimenti per una corretta gestione del sonno”.

2 Commenti
luca-DUCK

la antropofobia si innesta in un quadro temporale primaverile, quando anche gli appetiti sessuali sono stati smorzati dalla paura del contatto. I baci e gli abbracci sono venuti meno assieme agli effetti positivi dei rapporti di contatto interumani. Alcune fonti storiche del periodo della "febbre spagnola" parlano di questo calo anche ai primi del 1900. Quello che più stupisce é che certuni si aspettano risposte univoche dai medici... ma la medicina é una scienza-filosofia... non é la matematica. I casi medici sono vari e non siamo tutti uguali... capito questo... si capisce anche il resto...!

Loco

Grazie alla tv e ai tanti virologi e scienziati che sono venuti fuori. Tutti a fare salotto ma nessuno che dice la stessa cosa. VERGOGNA

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori