Home / Spettacoli / 'Aquile randagie', l’avventura degli scout che sfidarono il Duce

'Aquile randagie', l’avventura degli scout che sfidarono il Duce

Mercoledì 16 ottobre, ospiti l cinema Centrale a Udine il regista Gianni Aureli e la sceneggiatrice Gaia Morettiullo

'Aquile randagie', l’avventura degli scout che sfidarono il Duce

Al cinema Centrale mercoledì 16 ottobre ospiti in sala Gianni Aureli e Gaia Moretti, rispettivamente regista e sceneggiatrice del film AQUILE RANDAGIE, una delle sorprese cinematografiche dell’anno! Un efficace racconto di formazione che porta sul grande schermo una pagina poco nota della nostra storia e soprattutto il movimento degli Scout col suo essere genuino, vicino alla natura e attento alle esigenze degli altri. Gianni Aureli e Gaia Moretti incontreranno il pubblico delle proiezioni delle 17.20 e delle 20.00. Prevendita biglietti attiva online e presso la cassa del cinema Centrale.

 

Pochi anni dopo la presa del potere da parte del fascismo Benito Mussolini decide di chiudere tutte le associazioni che si distinguono rispetto a quelle ufficiali del regime. L’associazione degli scout italiani cattolici rientra tra queste. Un gruppo di loro che opera a Milano decide di non piegarsi al diktat: si chiameranno Aquile Randagie, continueranno a riunirsi in Val Codera, una valle secondaria della Valchiavenna e a distinguersi, nella misura del possibile, dal fascismo dominante. Quando scoppierà la guerra la loro opposizione si farà ancora più netta fino a sfociare in un movimento denominato OSCAR che fiancheggerà, dopo il 1943, la Resistenza…

 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori