Home / Spettacoli / A Pontebba la settima edizione del Saxophone Festival

A Pontebba la settima edizione del Saxophone Festival

Dal 21 al 23 febbraio gli allievi, provenienti da tutta Italia, avranno l’opportunità di confrontarsi con musicisti di levatura internazionale attraverso lezioni individuali e di gruppo

A Pontebba la settima edizione del Saxophone Festival

Giunto alla 8° edizione, il Pontebba Saxophone Festival, con la direzione artistica del noto saxofonista friulano Alex Sebastianutto, in collaborazione con il MAC Saxophone Quartet (Stefano Pecci, Luis Lanzarini, Valentino Funaro, A.S.) ed il supportato dalla Banda del Santuario e del Comune di Pontebba, presentano per il 2020 un’edizione invernale più che mai interessante.

Sarà un festival all’insegna dell’Internazionalità grazie alla presenza di Jerome Laran (solista internazionale e docente al Conservatorio di Aulnay-sous-Bois) e Le Quatuor Laloy (Nicolas Arsenijevic, Eva Barthas, Vincent Dupuy, Julien Bire), considerato uno degli ensemble di spicco della nuova generazione.
Saranno presenti anche Marco Gerboni (docente al Conservatorio di Ferrara), Danilo Russo (nella foto, docente al Conservatorio Tchaikovsky di Nocera Terinese), Damiano Grandesso (componete dei FiveSax e del Milano SQ).

Durante l’intero weekend gli oltre venti allievi provenienti da tutta Italia avranno l’opportunità di confrontarsi con musicisti di levatura internazionale attraverso lezioni individuali e di gruppo. Oltre all’aspetto didattico, il Pontebba Sax Fest propone un cartellone ricco di eventi.
Venerdi 21, nella sala consiliare, alle ore 19, il MAC Saxophone Quartet in collaborazione con Marco Gerboni, Jerome Laran, Danilo Russo, Damiano Grandesso proporranno un programma imperniato su trascrizioni di brani classici e composizioni ricche di contaminazioni jazz e sonorità provenienti dalla musica latina.
Sabato 22 gli appuntamenti saranno due: alle ore 17.30 Damiano Grandesso e Andrea Cera terranno una conferenza dal titolo “Propaganda elettrica” ed alle 19.00 Le Quatuor Laloy proporranno un programma dedicato alla musica di Debussy.

Domenica 23 alle 17.00 sarà Francesco Berini, noto riparatore friulano terrà una conferenza su “Il sassofono nei suoi aspetti costruttivi e meccanici” ed alle 19.00, in quella che possiamo considerare una vera e propria festa della musica, la Pontebba Saxophone Orchestra formata dagli allievi partecipanti ai corsi, si esibirà assieme ai docenti in un finale mozzafiato.

Il MAC Saxophone Quartet inoltre presenterà a Pontebba il nuovo progetto didattico “MAC Collective” che porterà l’ensemble costituito da giovani studenti e amatori ad esibirsi al 3° European Saxophone Congress che si terrà a Trento dal 13 al 18 luglio 2020.
Valore aggiunto del Festival saranno le esposizioni di rinnomati brand Henri Selmer Paris con Vincent Dupuy, D’Addario Woodwinds con Isabella Fabbri, LeFreQue con Maurizio Cherubini e Schagerl Saxophones.

L’8° Pontebba Saxophone Festival avrà un prestigioso prologo presso il Teatro Luigi Bon di Colugna giovedì 20/02 alle ore 20.45 quando il MAC Saxophone Quartet assieme al percussionista Alessio Benedetti dialogherà con il pianista Roberto Plano in un programma tutto dedicato alle musiche di Gershwin e Bernstein, arrangiate appositamente per questa formazione da Valter Sivilotti (informazioni e biglietteria www.fondazionebon.com T. 0432543049)

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori