Home / Spettacoli / Al Feff 21 arriva 'Kampai! Sake Sisters'

Al Feff 21 arriva 'Kampai! Sake Sisters'

In prima mondiale, sul grande schermo del Giovanni da Udine, il sequel “femminile” firmato dal regista giapponese Mirai Konishi

Al Feff 21 arriva 'Kampai! Sake Sisters'

I creatori di Kampai! For the Love of Sake, il documentario cult della IFC Films/Sundance Selects che ha entusiasmato il pubblico americano nel 2015, annunciano l’imminente uscita del sequel, Kampai! Sake sisters, prodotto da Synca Creations, Eiga.com, Wagamama Media (in associazione con Synepic Entertainment). Ma non è tutto. L’uscita, infatti, sarà anticipata da una prima mondiale tutta italiana e porterà il marchio del Far East Film Festival 21, attesissimo a Udine dal 26 aprile al 4 maggio.

Il film, che vede il ritorno del regista Mirai Konishi, indaga la presenza femminile nell’industria giapponese del sake, un tempo dominata dagli uomini. A guidare lo spettatore attraverso l’affascinante mondo del sake, tre donne pioniere del settore: Miho Imada, figlia di un mastro produttore a capo di un vecchio stabilimento di Hiroshima, e ora lei stessa produttrice; Rebekah Wilson-Lye, consulente neo-zelandese che mette in relazione i produttori di sake con altre realtà industriali; e Marie Chiba, giovane e carismatica proprietaria di un sake-bar a Tokyo, che si diverte a creare originali combinazioni tra la tipica bevanda e vari prodotti culinari.

Il film, che uscirà nelle sale giapponesi il 27 aprile in contemporanea con il Feff 21 (per poi proseguire la sua tournée nel resto del mondo), è prodotto da Mirai Konishi e Chiaki Yanagimoto, con i produttori esecutivi Soojun Bae e Nao Komai. La distribuzione internazionale è gestita da Nine Film.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori