Home / Spettacoli / Anche il Premio Amidei parte (quasi) regolarmente

Anche il Premio Amidei parte (quasi) regolarmente

Anche il Premio Amidei parte (quasi) regolarmente

Il Premio internazionale alla migliore sceneggiatura è in programma dal 16 al 26 luglio

Dopo mesi di incertezza e costretti alla riprogrammazione di un’edizione che avrebbe dovuto accogliere a Gorizia prestigiosi interpreti del cinema e della sceneggiatura internazionali, il Premio Amidei conferma un’edizione rimodellata nei contenuti e nel programma, che non tradisce la natura di una rassegna da sempre votata all’analisi della scrittura per il cinema. Organizzato dall’associazione culturale ‘Sergio Amidei’, arriverà fino al 2021, anno in cui ricorrono anche i 40 anni dalla scomparsa di Amidei, partendo con la sezione dedicata ai film in concorso per il Premio internazionale alla migliore sceneggiatura, dal 16 al 26 luglio.

Sette i film in concorso, tre fuori concorso e una proiezione speciale dedicata all’Amidei Kids, La famosa invasione degli orsi in Sicilia per la regia di Lorenzo Mattotti. La giuria premierà il testo più originale e capace di sperimentare nuove formule narrative scegliendo tra  Hammamet, I miserabili, LontanoLontano, L’ufficiale e la spia, Martin Eden, Ritratto della giovane in fiamme e Sorry we missed you.

Dopo l’estate, la 39a edizione proseguirà con una carrellata di mini- rassegne, presentazioni di libri, incontri con gli autori e le sezioni Premio all’opera d’autore (attribuito ai belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne) e al Premio alla cultura cinematografica, che andrà a Walter Veltroni.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori