Home / Spettacoli / Anzovino protagonista nel fine settimana, raddoppia il concerto a Cordenons

Anzovino protagonista nel fine settimana, raddoppia il concerto a Cordenons

L'Unesco sceglie due brani di Anzovino per la campagna a favore degli oceani. Raddoppia il concerto assieme a Gianni Fassetta, in programma domenica a Cordenons per il Fadiesis Accordion Festival

Anzovino protagonista nel fine settimana, raddoppia il concerto a Cordenons

E’ coronata da un fine settimana intenso di appuntamenti in regione, la notizia della scelta di due sue musiche (Igloo e Tempo Tempesta) per #NoiSiamoOceano, la campagna Unesco volta alla tutela e alla valorizzazione del mare e degli oceani, in vista dell’Agenda 2030 dell'Onu per Remo Anzovino, che si definisce onorato come artista, e compartecipe ai valori della salvaguardia dell'ambiente come cittadino, guardando soprattutto alle future generazioni. Considerato dalla critica e dal pubblico uno dei più originali compositori e pianisti in circolazione, nonché il nuovo vero erede della grande tradizione italiana nella musica da film, celebrato con il “Nastro d'Argento 2019 - Menzione Speciale Musica dell'Arte”, Remo Anzovino è uno dei massimi esponenti della musica strumentale (oltre 8 milioni di stream su Spotify). Nel weekend sarà protagonista di 3 appuntamenti in Friuli Venezia Giulia: il primo in programma alle 21 sabato 24 ottobre lo vedrà dialogare con il musicologo Alessio Screm per “La Notte dei Lettori”, online sulla pagina facebook e sul canale youtube del festival. Domenica 25 ottobre - nell’ambito del Fadiesis Accordion Festival, promosso da Fadiesis col supporto di Regione Fvg, Fondazione Friuli e Comune di Pordenone - si riunirà dal vivo con il fisarmonicista Gianni Fassetta, uno dei più grandi virtuosi al mondo dello strumento, per un doppio concerto per pianoforte e fisarmonica al Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons, suonando i pezzi storici del suo repertorio, alcuni inediti straordinari e delle versioni per il duo delle sue musiche più recenti: i biglietti per il primo concerto in programma alle 18 sono subito andati esauriti, dunque è stata programmata una replica alle 21 (biglietti in vendita online su www.vivaticket.it

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori