Home / Spettacoli / Carniarmonie nel cuore del festival

Carniarmonie nel cuore del festival

Tutti gli appuntamenti e i concerti in programma da venerdì 14 a giovedì 20 agosto

Carniarmonie nel cuore del festival

La settimana di ferragosto è senza sosta per il festival della montagna friulana Carniarmonie. Luoghi incontaminati, concerti all’aperto e nei luoghi storici della Carnia, in una grande varietà di proposte: dalla classica al jazz attraverso la musica contemporanea, per soli, ensemble e formazioni allargate, con ospiti professionisti di riconosciuto valore.

Venerdì 14 agosto alle ore 20.45 presso il centro culturale Rozajanska Kultürska Hïša a Prato di Resia, concerto cameristico dedica a Beethoven nei 250 anni dalla sua nascita: “Beethoven folksongs”, con l’Ensemble Variabile composto dal soprano Annamaria Dell’Oste, dal baritono Simone D’Eusanio, Valentina Danelon al violino, Andrea Musto al violoncello e Federica Repini al pianoforte.

Ferragosto doppio concerto con Carniarmonie
In collaborazione con il festival Risonanze di Malborghetto-Valbruna, sabato 15 agosto alle ore 11 in Malga Saisera (in caso di maltempo a Palazzo Veneziano), concerto Matinée con il brillante e giovane pianista Alex Trolese in recital con pagine di Beethoven, Albéniz, Liszt e De Falla, tra Fantasie, Ballate e tempi di suites. Consigliato vestiario adatto per la montagna.

Alle ore 20.45 invece a Palazzo Savoia di Arta Terme, concerto imperdibile con Christian Labernier, astro del chitarrismo, il quale proporrà un concerto dal titolo Contemporary Future sulla sua chitarra a undici corde, tra lavori di sua stessa composizione e musiche di Iannitti e Talmelli. Un programma che si realizza tra improvvisazione e proposizioni di nuove composizioni create appositamente per questo strumento.

Domenica 16 agosto alle ore 17.00 in Malga Saisera a Malborghetto-Valbruna (in caso di maltempo nella chiesa della Visitazione di Maria e Sant’Antonio), l’Accademia d’Archi Arrigoni diretta da Domenico Mason, con Christian Sebastianutto al violino e Marco Gerolin alla fisarmonica, sarà protagonista di un concerto en plen air, tra musiche di Janáček, Haydn e Piazzolla.

Lunedì 17 agosto alle ore 20.45 in Piazzetta Municipio a Forni di Sotto, diretti da Stefania Mauro ritornano gli Harmony Gospel Singer. Voci che raggiungono l’anima, coinvolgendo il pubblico in un concerto che va oltre la performance, rendendolo parte integrante della serata. Un incontro per riflettere, condividere ed emozionarsi, in queste trascinanti pagine di musica, tra gospel, spiritual e brani di tradizione.

Martedì 18 agosto alle ore 20.45 nella chiesa di San Nicolò ad Amaro: “Mille e uno (registri), per un particolare concerto con il pianista Corrado Greco e l’organista Giulio Mercati, riconosciuti talenti internazionali alla tastiera.Tra trascrizioni e originali è in programma di Wagner il “Preludio I” da “I maestri cantori di Norimberga” e l’”Idillio di Sigfrido”, di Bach il “Preludio e fuga BWV 543” per organo, mentre di Liszt “Les préludes”.

Mercoledì 19 agosto alle ore 20.45 in Piazza Unità a Tarvisio (in caso di maltempo nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo”, “The Nuvoice Gospel & More Project” diretti da Rudy Fantin sarà protagonista di un concerto entusiasmante e coinvolgente, con musiche della tradizione afroamericana e sonorità contemporanee. Le voci, protagoniste dell’evento, saranno accompagnate da una band e insieme riusciranno a emozionare e a trasformare la serata in un’esperienza indimenticabile.

Giovedì 20 agosto alle ore 20.45 nella Pieve di San Martino a Villa di Verzegnis, l’ensemble “Granduo” composto dalla pianista Giulia Toniolo e dal violoncellista Pierluigi Rojatti, accompagneranno il pubblico all’ascolto di alcune pagine immportali le grande repertorio cameristico, con la “Sonata n. 2 in sol minore” op. 5 n. 2 di Beethoven, l’”Adagio e Allegro in la bemolle maggiore” Op. 70 e “Fünf Stücke im Volkston” Op. 102 di Schumann, cui si aggiunge Ginastera con la “Rapsodia Pampeana op. 21”.

Per le prenotazioni - necessarie a tutti i concerti - visita il sito www.carniarmonie.it e compila l’apposito form per ciascun appuntamento (escluso il 28 agosto). Le prenotazioni devono essere effettuate entro le 13.00 del giorno del concerto (nel caso di domeniche o festivi, entro le 13.00 del giorno precedente). Le restanti importanti indicazioni sono indicate chiaramente sul sito che sarà sempre aggiornato e che si invita a visionare con frequenza.

Per ulteriori informazioni: www.carniarmonie.it, info@carniarmonie.it

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori