Home / Spettacoli / La musica delle differenze

La musica delle differenze

Primo appuntamento autunnale domenica 15 all’Auditorium del Collegio del Mondo Unito di Duino col quartetto Altermix

La musica delle differenze

Gusto, colori e intensità sono caratteristiche comuni sia alla musica che alle spezie. La musica, come le spezie, ha inoltre origini, generi e colori diversi. La rassegna Note di Spezie. Tutti i sapori della musica, organizzata dalla International Community Music Academy inserita nel Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico, ben li rappresenta, con le diversità di genere, struttura e linguaggio che permettono di celebrare le differenze attraverso la condivisione tra culture.

Oltre venti i concerti, tutti a ingresso libero, in diverse location del Fvg per la seconda edizione della rassegna, fino a marzo 2020. Primo appuntamento autunnale domenica 15 all’Auditorium del Collegio del Mondo Unito di Duino col quartetto Altermix. 

Sabato 28 la rassegna si trasferisce alla Piccola Fenice, a Trieste, con l’Orchestra di Fiati Euritmia di Povoletto: un’istituzione con radici nella seconda metà dell’Ottocento, che propone un progetto dedicato a Leonardo.

Domenica 29 matinée a Duino con il Busina Brass Quintet. Da ottobre il festival approda in Friuli: il 19 a Pasian di Prato con il Popocatepetl Percussion Duo e il 30 novembre a Bertiolo con il progetto Around the World.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori