Home / Spettacoli / La poesia femminile in tutte le sfumature

La poesia femminile in tutte le sfumature

E' nato ad Aviano il nuovo lavoro di Alessandra Giubilato, cantautrice di origini venete e friulane

La poesia femminile in tutte le sfumature

E' uscito venerdì 22 maggio ed è nato ad Aviano il nuovo lavoro di Alessandra Giubilato, cantautrice di origini venete e friulane che ha esordito nel 2018 con l’album La rosa del deserto, realizzato con il pianista milanese Sabino Dell’Aspro. Il mini-Lp (o Ep ‘lungo’) La poesia di una donna (anche sotto un vestito) ha al centro il mondo femminile in tutte le sue sfumature. Nelle sette tracce, dimostra capacità di adattamento, creatività libera da schemi e mette in mostra il vasto ed eclettico background musicale della cantante.
Preceduto dal singolo Vento di tempesta, il lavoro prende il titolo da un verso della canzone dedicata all’anticonformista Kiki de Montparnasse, musa dall’animo tormentato di tanti artisti d’avanguardia nella Parigi degli anni d‘oro. Oltre a lei, vengono citate altre straordinarie figure come la ballerina Isadora Duncan e la stella di Hollywood Maria Montez. Ma ci sono anche canzoni che raccontano situazioni drammatiche, come le spose bambine, oltre all’iniziale Alda, dedicata alla poetessa della gioia e della pazzia Alda Merini.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori