Home / Spettacoli / Un’arpa friulana nell’Orchestra di Padova e del Veneto

Un’arpa friulana nell’Orchestra di Padova e del Veneto

Emanuela Battigelli chiamata a suonare da solista due date con l’ensemble diretto da Luigi Piovano, dopo la partecipazione al film musicale ‘Harp’

Un’arpa friulana nell’Orchestra di Padova e del Veneto

Nuovo invito di prestigio per l’arpista friulana Emanuela Battigelli, musicista con cinque album all’attivo, chiamata più volte a suonare come solista con grandi ensemble nazionali e internazionali, che lo scorso hanno ha suonato per l'Accademia Filarmonica Romana ed è stata invitata alla Biennale Musica di Venezia per il 63° Festival internazionale di musica contemporanea.

Nei prossimi giorni, parteciperà a una serie di concerti dell’Orchestra di Padova e del Veneto, che martedì 28 sarà nella sede del Conservatorio di Torino, nell’ambito degli scambi culturali della Filarmonica di Torino. Diretta da Luigi Piovano, proporrà un raffinato programma di musica francese di inizio Novecento e l’ultima Sinfonia mozartiana Jupiter.

L’arpista sarà presente in forma di solista, sempre con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta da Luigi Piovano, anche all’Auditorium Pollini di Padova giovedì 30 (concerto serale e in matinée). Di recente, ha partecipato alle riprese di Harp, di Alberto Nacci, 14° film musicale della serie Body&Sound, interpretando una composizione che Luis de Pablo ha composto proprio per lei.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori