Home / Spettacoli / Vajont 2020, la Memoria continua a camminare

Vajont 2020, la Memoria continua a camminare

Domenica 27 settembre doppia proiezione del documentario su Telefriuli, alle 13 e alle 22

Vajont 2020, la Memoria continua a camminare

Quella del 2020 sarà un'edizione virtuale per “I percorsi della Memoria”, la manifestazione, che da quindici anni a questa parte richiama sui luoghi del disastro del Vajont un'autentica fiumana di circa seimila partecipanti.

Quest'anno l'evento, in programma come tradizione l'ultima domenica di settembre, è stato cancellato, come moltissimi altri del suo genere in tutto il mondo, per le restrizioni sanitarie seguite alla pandemia di Covid 19. L'associazione “Vajont – Il futuro della Memoria”, che lo organizza con la collaborazione di molte altre realtà istituzionali e associative del territorio, ha pensato così di realizzare per l'occasione un documentario che ripercorre i percorsi della pedonata e idealmente la stessa storia del Vajont.

Un modo per perpetuare la storicità e la “mission” della manifestazione, nata – come suggerisce il nome stesso -  per alimentare il ricordo e onorare le vittime di quello che è stata la più grande catastrofe civile nella storia dell'Italia repubblicana.

Le voci di Anna Olivier e del giornalista Piergiorgio Grizzo, che è anche lo sceneggiatore e il regista dell'opera, in circa 30 minuti accompagnano lo spettatore nella narrazione, mentre su quelli che sono di anno in anno i tracciati di questa passeggiata non competitiva -  tre percorsi di 10, 17 e 25 km -  ci sono quattro giovanissimi longaronesi, a significare il passaggio di consegne tra le generazioni. Tra immagini aeree e vedute mozzafiato il documentario segue Annita, Giulia, Raffaele e Silvia lungo il loro cammino, che parte da Longarone, si inoltra nella valle del Vajont verso la diga e le sue pertinenze, raggiunge i paesi di Erto e Casso per poi ridiscendere a Longarone toccando altre frazioni e borgate della valle del Piave.

Le riprese sono state effettuate da Ermes Turrin, Davide Bortuzzo e Maurizio Caldana.

L'opera, dal titolo “Vajont 2020, la Memoria continua a camminare” sarà messa in onda domenica 27 settembre dalle emittenti televisive Telefriuli alle 13 e alle 22 (canale 11 e 511 del digitale in Fvg; in diretta streaming agli stessi orari su www.telefriuli.it).

Sarà quindi visibile anche sul sito internet www.percorsidellamemoria.it   

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori