Home / Sport news / Correre in moto in totale sicurezza

Correre in moto in totale sicurezza

Sabato 26 e domenica 27 settembre si tiene a Udine un corso di guida sicura stradale della Fim

Correre in moto in totale sicurezza

Il problema legato alla sicurezza su due ruote è sempre attuale. Ed è anche per questo motivo che la Scuola federale della Federazione Motoclistica Italiana, in collaborazione con il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia, ha organizzato un corso di guida motociclistica su strada.

L’appuntamento è in programma sabato 26 e domenica 27 settembre al concessionario Bmw Autostar di Udine, con venerdì 25 riservato alla presentazione degli argomenti e ad alcune indicazioni operative. L’iniziativa è aperta a tutti i tipi di moto (con agevolazioni per i tesserati Fmi) e ha come obiettivo il miglioramento della tecnica motociclistica. Il centauro apprende un bagaglio di conoscenze per avere maggiori margini di sicurezza e, al contempo, divertirsi serenamente in sella al proprio mezzo. Particolari agevolazioni sono previste per i tesserati Fmi.

Il corso sarà suddiviso in una parte teorica e in un’altra pratica. Nella prima gli insegnanti spiegheranno le nozioni di base, dall’impostazione sui comandi, alla posizione sulla moto per passare poi all’utilizzo del corpo mentre si guida. Nella seconda gli istruttori si concentreranno sull’aspetto tecnico: come si affronta una curva, come si frena, come evitare un ostacolo in una situazione di imprevisto e come si guida al buio o su fondo bagnato. La pratica su strada si svolgerà tra le colline del Cividalese, in zone a basso traffico e con ricchezza di curve, per analizzare così le situazioni di guida più svariate. Ogni insegnante seguirà al massimo sette allievi. Tramite supporti video, si analizzeranno poi le riprese con i partecipanti.

Per maggiori informazioni su orari e costi, contattare anche tramite Whtasapp, il numero 336-365906, spedire una mail a friuli@federmoto.it, oppure consultare il sito www.fmifriuliveneziagiulia.it. Ci si può iscrivere entro il 21 settembre.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori