Home / Sport news / Gorizia in 4 lingue... on tour

Gorizia in 4 lingue... on tour

Dal 4 al 6 ottobre lo Sport Village di Grado accoglierà centinaia di atleti tra Team Gym, Basket, Volley, Calcio e Baskin

Gorizia in 4 lingue... on tour

Dopo sei anni il Torneo Gorizia in 4 Lingue cambia casa: non a caso il sottotitolo della settima edizione dell’evento, in programma da venerdì 4 a domenica 6 ottobre, è On tour. Data la chiusura contemporanea del quartiere fieristico e del Palabigot nel capoluogo isontino, la Smilevents ha deciso di trasferire l’appuntamento a Grado. Una location che consentirà al Torneo di crescere, data la capienza del Palasport e la funzionalità del Grado Sport Village e considerando anche l’ottima ricettività alberghiera.

Cambia quindi lo scenario ma non lo spirito dell’evento, che si conferma un appuntamento multiculturale all'insegna del fair play e dei valori dello sport, in cui i ragazzi hanno l'occasione di mettersi alla prova ma anche di socializzare e di fare nuove amicizie. Anche l’edizione 2019 del Torneo sarà infatti all'insegna della conoscenza e della condivisione tra popoli, lingue e sport diversi. Il Grado Sport Village, dove gli atleti consumeranno i vari pasti, diventerà un vero e proprio Villaggio Olimpico dove giocheranno, mangeranno e rideranno, vivendo quelle emozioni incredibili che solo questi eventi possono regalare. Una manifestazione che, dato il coinvolgimento di tante squadre e società, sarà anche un’importante occasione di promozione del territorio e delle peculiarità dell’Isola del sole.

La punta di diamante del Torneo Gorizia 4 Lingue On tour sarà la terza edizione dell’Open International Team Gym, promosso in collaborazione con la Dinamic Gym, una sorta di pre europeo di ginnastica acrobatica entrata da pochi mesi nella grande e plurimedagliata famiglia della Fig, Federazione Italiana Ginnastica. A Grado gli appassionati potranno vedere i migliori interpreti di questa bellissima e spettacolare disciplina sportiva che coniuga perfettamente la severa tecnica ginnica con le evoluzioni più spericolate, sempre a ritmo musicale incalzante e coinvolgente. Oltre che alle evoluzioni mozzafiato di Team Gym, gli spettatori potranno assistere ad avvincenti tornei di Volley femminile Under 14 e Under 16, Basket maschile Esordienti e Calcio a 5 Pulcini, discipline per le quali sono ancora in corso le iscrizioni.

La novità assoluta di questa edizione sarà appunto il Baskin, una nuova attività sportiva che si ispira al basket ma ha caratteristiche particolari e innovative. Dieci regole governano il gioco, conferendogli caratteristiche incredibilmente ricche di dinamicità e imprevedibilità. Questo nuovo sport è stato pensato per permettere a giovani normodotati e giovani disabili di giocare nella stessa squadra Si mette così in discussione la rigida struttura degli sport ufficiali e questa proposta, effettuata nella scuola, diventa un laboratorio di società. Protagoniste saranno tre società: Portogruaro, Tolmezzo e Zio Pino Udine, associazione quest’ultima che collabora con la Smilevents nella promozione di questa assoluta primizia.

Imponente la macchina organizzativa messa in piedi dalla Smilevents, che può contare sul sostegno della Regione e della Fondazione Carigo, sul supporto dei Comune di Grado e di Terzo di Aquileia e sulla collaborazione di Grado Sport Village e Grado Attivo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori