Home / Sport news / L'Itas Città Fiera s'inchina a Trento

L'Itas Città Fiera s'inchina a Trento

Volley A2 - Le friulane costringono a sudare sette camice le padrone di casa, che passano per 3-1

L'Itas Città Fiera s'inchina a Trento

Una coriacea Itas Città Fiera Martignacco perde 3-1 (25-18, 25-19, 23-25, 28-26) a Trento nella penultima di ritorno della Pool promozione e costringe le padrone di casa a sudare le proverbiali sette camicie per prevalere.

"Non abbiamo vinto, ma abbiamo convinto", dice il presidente Bernardino Ceccarelli, al seguito delle ragazze nel giorno del suo compleanno. "A parte i primi due set, nei quali non abbiamo avuto la concentrazione necessaria, la squadra si è espressa molto bene vincendo il terzo parziale e lottando fino in fondo nel quarto. In cui, sul 24-25 per noi, una serie di errori hanno permesso alle trentine di rientrare e vincere".

Insomma, l’Itas Città Fiera si è spinta oltre le proprie possibilità per tenere testa a lungo alla Delta informatica. "E’ stata una prova strepitosa – prosegue Ceccarelli – al cospetto di una formazione che sta lottando per la promozione diretta in serie A1. Le ragazze hanno fatto miracoli ed è giusto lodarle perché ci hanno fatto divertire. A livello agonistico, questa partita, è stata nel complesso molto bella con scambi lunghi che hanno entusiasmato il pubblico presente".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori