Home / Sport news / La Cda ferma le Sorelle Ramonda

La Cda ferma le Sorelle Ramonda

Volley A2 - Talmassons, forse un po' troppo nervosa, conquista i tre punti

La Cda ferma le Sorelle Ramonda

Successo per la Cda, che s'impone per 3-1 sulle Sorelle Ramonda Ipag Montecchio. Talmassons a tratti è apparsa troppo nervosa, sapendo di giocarsi una gara nella quale era costretta a vincere.

Barbieri sceglie in partenza Vallicelli in regia, Nardini e Mazzoleni al centro, capitan Tirozzi e Bartesaghi in banda, Smirnova opposto e Norgini libero. La Cda parte un po’ contratta e si ritrova sotto per 3-7, costringendo Barbieri al primo time out. Con due ace Tirozzi suona la carica (7 pari). Si gioca in perfetto equilibrio fino al 15 pari. La difesa di Montecchio fa la differenza - 15-18 per le ospiti - e secondo time out per le friulane. Sul 17-20 entra Pagotto in battuta per Mazzoleni. Talmassons che recupera (20-21) e Montecchio chiama timeout. Una grande difesa di Norgini e un muro di Nardini firmano il 21 pari. Avanti 24-23, per la Cda entra Ponte per Bartesaghi; Nardini trascinatrice in questo primo set chiude sul 25-23.

Inizio di secondo periodo caratterizzato da diversi errori da entrambe le parti (6 pari). Avanti 8-7, entra Ponte per Bartesaghi. Le ospiti sono più determinate e, grazie a un paio di errori friulani, si portano avanti per 8-11 costringendo Barbieri al primo time out. Sull'11-14 per le ospiti rientra Bartesaghi. La Cda non si riprende; sotto 14-20, entra Cristante per Vallicelli, ma Montecchio non si ferma e chiude il set sull’ennesimo errore in attacco di Talmassons sul 15-25.

L'avvio del terzo set dimostra che le ospiti non meritano certo l’ultima piazza in classifica. Montecchio accelera (7-10) costringendo al primo timeout la Cda che, con Smirnova in battuta, si porta sul 10 pari. Ci pensa Tirozzi in battuta a portare avanti Talmassons per 13-11. Le friulane si scrollano di dosso un po’ di tensione e con l’ottima Bartesaghi si portano sul 16-12. Ancora Bartesaghi con un attacco e un ace porta Talmassons sul 22-14, lasciando poi il posto a Ponte sul 22-15. Tirozzi con un delizioso pallonetto e un muro chiude il set sul 25-16.

Le ospiti accusano il colpo e le friulane partono sul 3-0. Le ospiti non mollano e Barbieri, sullì8-7, chiama il primo timeout. Sull’8 pari entra Barbazeni per Mazzoleni. Proprio lei in attacco e Tirozzi in battuta portano Talmassons avanti per 10-8. Tirozzi continua a imperversare e con un ace firma il 12-8; primo time out per le ospiti. Un ace di Barbazeni e un errore in attacco di Montecchio portano la Cda sul 15 a 9. Talmassons respinge il recupero di Montecchio e con un pallonetto di Tirozzi ristabilisce le distanze (18-14); secondo time out per le ospiti. Bartesaghi in battuta e in attacco porta Talmassons sul 20-14. Sul 21-15 entra Pagotto in battuta per Nardini. Talmassons gestisce il vantaggio e il match si chiude su un errore in battuta delle ospiti sul 25-20.

CDA TALMASSONS - SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: 31 (25-23, 25-15, 16-25, 20-25)

Cda Talmassons: Barbazeni Karin, Norgini Maria Chiara (L), Cristante Sharon, Nardini Daniela, Mazzoleni Monica, Cecilia Vallicelli, Smirnova Irina, Pagotto Sofia, Ponte Genni, Bartesaghi Giulia e Tirozzi Valentina (K); sllenatore: Barbieri Leonardo e Vice: Cinelli Stefano

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio: Bovo, Battista, Monaco, Canton, Mangani, Covino, Sacchetti, Imperiali (L), Bartolini, Bastianello, Brandi, Rosso e Cagnin. Allenatore: Simone Alessio e Vice: Antoniazzi Giacomo

Arbitri: Maurina Sessolo e Giuseppe Curto.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori