Home / Tendenze / Caritas, caccia al nome per il centro giovanile di Udine

Caritas, caccia al nome per il centro giovanile di Udine

L'area aprirà a fine febbraio. Avviato un contest per intitolare il nuovo spazio di aggregazione

Caritas, caccia al nome per il centro giovanile di Udine

Il nuovo spazio di aggregazione giovanile che sarà inaugurato nel capoluogo friulano il 29 febbraio non ha ancora un nome. Per sceglierlo, l’Associazione Centro Caritas di Udine promuove il contest #NameYourSpace. I partecipanti proporranno il nome per il nuovo spazio, che avrà sede in via Rivis 15, e lo faranno attraverso un video creativo. La location includerà un centro di ascolto giovanile, laboratori artigianali hi-tech, uno studio di registrazione musicale ed un ambiente informativo sulle più moderne esigenze dei giovani.

I valori alla base del progetto sono l’amicizia, la creatività, l’inclusione, la bellezza, l’innovazione, la formazione, la positività. Concetti che andranno valorizzati nei video per il contest: potranno essere prodotti sia singolarmente sia in gruppo, dovranno durare un minuto al massimo ed essere inviati entro il 16 febbraio alle 23:00. Il video inviato dovrà contenere una breve presentazione dei partecipanti, indicare il nome scelto per lo spazio giovani e la motivazione del dovrebbe proprio quel nome. Tutti i video ricevuti e ritenuti idonei verranno pubblicati nella pagina You Tube di Caritas Udine. I due che avranno raggiunto più visualizzazioni entro le 17 del 21 febbraio accederanno alla fase finale del contest, assieme ad altri due scelti dalla commissione interna a Caritas. Il vincitore sarà proclamato per acclamazione popolare durante l’open day e riceverà una menzione speciale e un buono spesa da 150 euro da utilizzarsi all’interno di un negozio a sorpresa in Udine entro dicembre 2020.

Gli organizzatori Caritas Udine potranno attribuire ulteriori menzioni o riconoscimenti ad altre proposte ritenute meritevoli. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito caritasudine.it

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori