Home / Tendenze / Punti verdi, oltre 51mila euro da Comune di Pordenone

Punti verdi, oltre 51mila euro da Comune di Pordenone

I centri estivi comunali hanno accolto 120 bambini dai 3 ai 6 anni presso gli istituti comprensivi cittadini e 50 bimbi 0-3 anni nei due centri d’infanzia municipali

Punti verdi, oltre 51mila euro da Comune di Pordenone

Su disposizione del sindaco Ciriani il Comune a Pordenone ha assegnato oltre 51 mila euro di contributi straordinari a 15 associazioni, enti e parrocchie della città che hanno organizzato durante l’estate i punti verdi per bambini e adolescenti. I fondi sono stati attribuiti in aggiunta a quelli statali e rientrano nel grande pacchetto di aiuti di circa 3 milioni varato dall’amministrazione comunale per aiutare famiglie, associazioni e imprese della città colpite dalla prima ondata della pandemia.
I sostegni ai punti verdi privati, in particolare, sono stati erogati per dare una mano, oltre che ai gestori alle prese con costi più alti per le misure anti covid, a famiglie e bambini provati dal lungo confinamento domestico dei mesi scorsi. Tutti coloro che hanno fatto domanda hanno ricevuto un contributo.
Il Comune, peraltro, aveva stanziato fondi aggiuntivi anche per i due punti verdi comunali per fare in modo che i costi triplicati per l’Amministrazione comunale non pesassero sulle tasche delle famiglie. I centri estivi comunali hanno accolto 120 bambini dai 3 ai 6 anni presso gli istituti comprensivi cittadini e 50 bimbi 0-3 anni nei due centri d’infanzia municipali.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori