Home / Viaggi / Escursione storica sulle tracce della Grande Guerra a Tramonti di Sopra

Escursione storica sulle tracce della Grande Guerra a Tramonti di Sopra

Ritrovo per la camminata 'L'ultimo combattimento del tenente Claudio Calandra', sabato 4 luglio. Prenotazione obbligatoria

Escursione storica sulle tracce della Grande Guerra a Tramonti di Sopra

Sabato 4 luglio 2020 è in programma un'escursione storica sui luoghi della Grande Guerra nelle Prealpi Carniche, a Tramonti di Sopra, dal titolo "L'ultimo combattimento del tenente Claudio Calandra". I partecipanti andranno alla riscoperta delle tracce lasciate dai fatti d'arme del 6 novembre 1917 nello storico paese situato alla testata della Val Tramontina. 
Il ritrovo è fissato alle 9:30 presso il posteggio sulla SR 552 a Tramonti di Sopra, lungo la strada che porta al Passo di Monte Rest, poco prima del bar Sala Prealpi ( GPS 46.31025 12.79121 ). L'itinerario prevede una passeggiata all'interno e nelle adiacenze dell'abitato di Tramonti di Sopra, alla riscoperta dei monumenti, delle tracce e della ricostruzione storica del combattimento qui avvenuto nel novembre 1917, con particolare attenzione alle biografie dei protagonisti. Durata complessiva - soste incluse - tre ore circa. Il percorso non present alcuna difficioltà, trattandosi di una facile passeggiata in paese.

I partecipanti dovranno indossare vestiario comodo, portare con sé una bottiglietta d'acqua e calzare scarpe da ginnastica. Un esperto specializzato sui siti della Grande Guerra, Marco Pascoli con l'aiuto del volontario esperto Aldo Pascoli, guideranno i partecipanti lungo l'itinerario proposto.

La prenotazione, con la collegata accettazione delle condizioni di partecipazione fornite dall'esperto storico (consegnare modulo di iscrizioni compilato alla partenza) è obbligatoria nel rispetto delle normative anti Covid 19 (Mobile / WhatsApp: 347 305 97 19 mail: info@grandeguerra-ragogna.it). Quota di partecipazione: 10 euro a persona (una quota per gli abbonati) - gratis under 18 accompagnati.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori