Home / Viaggi / Tutto esaurito per l’evento e-bike di Illegio

Tutto esaurito per l’evento e-bike di Illegio

Quaranta partecipanti guidati dagli esperti di Carnia Bike per una giornata di cultura e sport

Tutto esaurito per l’evento e-bike di Illegio

È andato tutto esaurito l’evento e-bike “Illegio e l'arte ritrovata”. Una giornata di cultura e sport alla riscoperta “lenta e dolce” del territorio della Carnia con le bici elettriche messe a disposizione dall’associazione Carnia Bike con il supporto delle Cooperative di Credito del Gruppo Cassa Centrale Banca: PrimaCassaFvg, ZKB e Bcc Turriaco.

La carovana composta da una quarantina di ciclisti, accompagnati dalle guide di Carnia Bike, hanno affrontato agevolmente la salita che da Tolmezzo conduce a Illegio, grazie anche al supporto delle bici elettriche che ha consentito, pure ai meno preparati atleticamente, di godere dello splendido paesaggio montano senza fare troppa fatica. All’arrivo, i cicloturisti sono stati accolti dal Comitato di San Floriano e da don Alessio Geretti, curatore di “Nulla è perduto”, che ha dedicato agli ospiti una speciale presentazione dei contenuti della Mostra, visitata nel pomeriggio.

Nel corso dell’evento sono state simbolicamente consegnate al ristorante la “Buteghe di Pierute” di Illegio e alla locanda “Al Pedale” di Ovaro, a nome di tutti gli esercizi di ristorazione e pernottamento aderenti al progetto di ricarica per le bici elettriche patrocinato dalle Bcc e realizzato da Repower, le insegne di riconoscimento. Attualmente, sono quasi 140 le colonnine di ricarica per e-bike Bitta posizionate in regione e altre si aggiungeranno nelle prossime settimane, attraverso un’organica definizione di percorsi ciclo-culturali.

"Siamo felici di essere partner di PrimaCassaFvg in un progetto interamente dedicato alla mobilità sostenibile che offrirà a residenti e turisti nuove opportunità per esplorare il territorio, in modo consapevole e innovativo", commenta Davide Damiani, Pr and Sales Promotion Manager di Repower Italia.

"Al centro della partnership si trova l’elettrificazione di una ciclovia con una forte identità locale, orientata a rafforzare l’appartenenza territoriale del progetto anche grazie a elementi iconici, il trait d’union delle singole tappe. A questo scopo gli strumenti di ricarica di Repower, dal design innovativo e unico, rappresentano una soluzione replicabile e scalabile. Il turismo a due ruote sta vivendo un momento di grande espansione e Repower sostiene questa crescita anche attraverso collaborazioni territoriali, come nel caso del Fvg, una terra ricca di attrattività. Siamo convinti che attività del genere rappresentino uno dei driver di rilancio del turismo italiano nel delicato momento storico che stiamo vivendo".

Durante la loro giornata a Illegio, inoltre, i cicloturisti hanno visitato il borgo e i suoi mulini, in particolare il "Mulin dal Flec". In conclusione, il concerto di musica classica: "Suggestioni musicali della tradizione europea tra 800 e 900", eseguito dall'Associazione "Amici Gioventù Musicale - Trieste ODV", in collaborazione con l'Accademia "Ars Nova" di Trieste, con la partecipazione della violinista Mariko Masuda, tenutosi al Teatro Tenda di Illegio.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori