Home / Calcio dilettanti / La Pro Gorizia cala il poker al debutto in Coppa Italia

La Pro Gorizia cala il poker al debutto in Coppa Italia

Contro il Fontanafredda, partita mai in discussione per i biancazzurri a segno con Lucheo, Gubellini (doppietta) e Grion

La Pro Gorizia cala il poker al debutto in Coppa Italia

La Pro Gorizia inizia la sua stagione con un poker contro il Fontanafredda nel debutto in Coppa Italia. Partita mai in discussione con i biancazzurri che lasciano spazio agli ospiti solo nel finale a risultato ormai acquisito. Primo tempo con i biancazzurri che comandano il gioco e creano diverse occasioni da rete. Al 7’pt la Pro trova il vantaggio con Lucheo che si libera bene al limite dell’area e scaglia un gran tiro che pizzica la traversa e s’insacca.

Al 13’pt ci prova Catania ma il suo tiro termina alto. Poco dopo al 14’pt Grion crossa dal fondo e trova Samotti sul secondo palo, il colpo di testa di quest’ultimo termina fuori di poco sfiorando il palo. Al 18’pt Lucheo arriva sul fondo e mette al centro, Samotti arriva sul pallone assieme ad un difensore e la palla termina fuori. Al 19’pt Gubellini viene smarcato in area da Mantovani, ma il suo tiro in diagonale termina fuori. Al 28’pt Samotti calcia dal limite, ma Tosoni è attento e blocca. Al 32’pt Lucheo ci prova da fuori area ma il tiro finisce alto. Al 39’pt arriva il raddoppio, Gubellini controlla il pallone al limite e fa partire un rasoterra che s’infila a fil di palo. Al 44’pt la Pro sfiora il tris con Grion che da buona posizione calcia alto.

Nel secondo tempo la partita prosegue sulla falsariga del primo. Al 5’st arriva la terza rete biancazzurra con Gubellini che è abile a farsi trovare pronto e appoggiare in rete la respinta di Tosoni sul tiro di Catania. Al 10’st si fa vedere il Fontanafredda, Zamuner entra in area e calcia a giro, Buso è attento e sventa il pericolo con una bella parata. Al 13’st Jacopo Grion entra in area e viene atterrato, l’arbitro concede il rigore che lo stesso Grion trasforma spiazzando il portiere. Con il risultato ormai acquisito, la Pro si rilassa e concede qualche spazio al Fontanafredda.Al 23’st Gurgu libera in area Truant, quest’ultimo calcia, ma Buso è attento e para senza particolari problemi. Al 24’st errore in disimpegno della Pro, Gurgu parte in contropiede e calcia ma il suo tiro viene intercettato da Piscopo e finisce in angolo. Al 39’st Zamuner entra in area e dal fondo e serve Zancai che calcia, Buso è attento e para senza problemi.

Pro Gorizia – Fontanafredda 4-0
Marcatori: 7’pt Lucheo, 39’pt Gubellini, 5’st Gubellini, 13’st Grion J.
Pro Gorizia: Buso, Mantovani (15’st Delutti), Dimroci, Catania (34’st Ranocchi), Piscopo, Cesselon (15’st Bric), Lucheo (29’st Grion E.), Aldrigo, Gubellini (19’st Kofol), Grion J., Samotti. Allenatore: Franti.
Fontanafredda: Tosoni, D’Andrea, Francescon, Simonella (29’st Tedino), Gerolin, Kurjakovic (37’st Zavagno), Truant, Lisotto, Zamuner, Gurgu (36’st Zancai), Pobmiri (17’st Nardin). Allenatore: Campaner.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori