Home / Cronaca / Arraffa decine di profumi di marca senza pagarli, scatta l'arresto

Arraffa decine di profumi di marca senza pagarli, scatta l'arresto

Il protagonista del colpo è stato incastrato dai numerosi tatuaggi, che hanno aiutato a individuarlo

Arraffa decine di profumi di marca senza pagarli, scatta l\u0027arresto

Per fare colpo sulla sua bella, decide di esagerare e comincia ad arraffare dagli scaffali scatole e scatole di profumi di marca. Non è l’indecisione a spingerlo a fare scorta, anche perché non ha la minima intenzione di pagarli. Una volta raggiunta la cassa, spintona il commesso cinese e si mette a correre in strada, portandosi dietro 30 confezioni di profumi delle migliori marche.

A rimanere immortalati dal sistema di videosorveglianza del negozio sono i numerosi e particolari tatuaggi che ricoprono interamente le braccia e il collo dell’uomo. Una volta identificato, inizia il processo, che si conclude con una condanna.

Ma il ladro, nel frattempo, ha fatto perdere le proprie tracce, fino a quando una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Aurisina lo controlla a bordo di un pullman diretto in Romania.

I militari riconoscono la miriade di tatuaggi, scoprendo che sul cittadino rumeno di 29 anni pende un mandato di cattura, dovendo scontare 10 mesi di reclusione per furto aggravato e rapina impropria. Così la pattuglia della Radiomobile di Aurisina lo arresta e lo associa al Coroneo.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori