Home / Cronaca / Colpo al bancomat della banca Ter di Basaldella

Colpo al bancomat della banca Ter di Basaldella

I malviventi hanno agito nella notte, danneggiando lo sportello per sottrarre il denaro contenuto all'interno della cassetta di sicurezza

Colpo al bancomat della banca Ter di Basaldella

Colpo nella notte al bancomat della banca Ter di Basaldella, a Campoformido. Un malvivente ha eseguito dei fori, con degli arnesi da scasso, in corrispondenza dello sportello automatico, riuscendo a penetrate nel sistema software con il suo portatile e a prelevare il denaro contenuto all'interno della cassetta di sicurezza. Il metodo con cui è stato messo a segno il colpo simula un normale prelievo allo sportello, pertanto non scatta nessun allarme, nè le banconote appaiono segnate, e quindi non spendibili e rintracciabili, come quando i malviventi fanno esplodere gli sportelli bancomat.

Nessuno dei residenti - l'edificio dove ha sede la banca Ter è abitato da alcune famiglie - si è accorto di nulla, proprio perché il ladro si è comportato come un qualsiasi cliente.

Dopo l'allarme, scattato intorno all'1.30 della notte, sono intervenuti i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Udine che hanno effettuato i rilievi e le prime indagini. L'istituto di credito è stato riaperto in mattinata, mentre lo sportello automatico rimane fuori uso. Il malvivente ha rubato circa tremila euro.

2 Commenti
stefanoblasizzo@gmail.com

Ma dico io ci saranno delle telecamere 🎥 all’interno del bancomat in cui monitorano le azioni di ogni singolo utente che va a fare delle operazioni, quando sì capisce che ciò ha altra valenza per perpetrare un furto dovrebbe esserci un allarme anche silenzioso che dovrebbe far intervenire immediatamente la sicurezza per vedere quello che accade siamo nel 2021 pertanto si dovrebbe presumere che certe cose si dovrebbe già prevederle prima che accadano ormai non ci si deve meravigliare di nulla…spero che gli altri luoghi vengano ultimamente potenziati al minimo allarme.

Zulberto

Le garantisco, dato che lavoro nel settore, che sono tecnologie che vengono già implementate da anni.
Purtroppo la maggior parte delle volte i ladri sono più veloci delle volanti e/o delle guardie giurate...

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori