Home / Cronaca / Green Pass, anche in Fvg cresce il numero dei certificati di malattia

Green Pass, anche in Fvg cresce il numero dei certificati di malattia

Lunedì 18, in regione sono rimasti a casa 781 lavoratori in più rispetto all'11 ottobre

Green Pass, anche in Fvg cresce il numero dei certificati di malattia

L'Inps ha rielaborato i dati, regione per regione, in merito alle richieste di certificati di malattia dopo l’introduzione dell’obbligo del Green Pass sui luoghi di lavoro. L’Istituto di previdenza ha confrontato i numeri relativi a venerdì 15 e lunedì 18 ottobre con quelli fatti segnare nella settimana precedente (ovvero venerdì 8 e lunedì 11 ottobre).

A livello nazionale la differenza tra i due venerdì – quello pre e quello che ha sancito l’introduzione del 'certificato verde' al lavoro – è di 17.277 richieste in più, passando da 76.836 a 94.113. Numero che cresce ulteriormente nel confronto tra i due lunedì: si passa dalle 165.061 certificazioni mediche presentate l’11 ottobre alle 192.174 del 18 ottobre, con una differenza di 27.113 richieste in più.

Non va molto meglio in Fvg: in questo caso, il raffronto tra venerdì 8 e venerdì 15 segna un aumento di 486 certificati medici; si è passati dalle 1.869 malattie dell’8 ottobre (418 nel pubblico, 1.399 nel privato e 52 nelle altre categorie) alle 2.355 del 15 ottobre (505 nel pubblico, 1.771 nel privato e 79 nelle altre categorie).

Anche in questo caso, la differenza pre e post introduzione del Green Pass è più marcata tra i due lunedì: l’11 ottobre in Friuli Venezia Giulia erano state 3.974 (888 nel pubblico, 2.939 nel privato e 174 nelle altre categorie) mentre il 18 ottobre il dato è salito a 4.755 (3.572 nel privato, 1.044 nel pubblico e 139 nelle altre categorie) con un amento netto di 781 certificati medici presentati.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori