Home / Economia / Confidimprese Fvg sostegno alle imprese per i Bonus Fiscali

Confidimprese Fvg sostegno alle imprese per i Bonus Fiscali

Roberto Vicentini: "Grazie al nostro intervento di garanzia potranno ottenere pronta liquidità a buoni tassi e ottimi sconti commissionali. Noi siamo pronti e operativi"

Confidimprese Fvg sostegno alle imprese per i Bonus Fiscali

Linee di Conto Corrente o interventi specifici finalizzate ad anticipare la liquidità necessaria per l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione, dalla fase di avvio al completamento. Confidimprese Fvg scende in campo a sostegno delle imprese nella gestione dei bonus fiscali previsti con gli Ecobonus 110% e 90%.

Il confidi più dimensionato della Regione FVG con 330 milioni di euro di affidamenti garantiti ha annunciato la creazione di prodotti specifici, in uso presso le banche convenzionate. “Le iniziative governative e gli incentivi stati collegati sono una eccezionale opportunità per tutto il nostro Paese – spiega Roberto Vicentini Presidente di Confidimprese FVG – perché permettono di realizzare interventi mirati sull’importante patrimonio mobiliare italiano e consentiranno di trasformare, nel rispetto della sostenibilità ambientale, il volto delle nostre comunità e delle nostre città. Son interventi qualificati che genereranno economia, sviluppo economico e soprattutto fiducia per uscire da uno dei momenti più difficili della nostra storia recente. Un’opportunità da cogliere quindi, con Confidimprese Fvg che si affianca alle iniziative bancarie da un lato e a quelle delle Associazioni di categoria dall’altro. Una collaborazione a 360 gradi tra tutti gli attori economici coinvolti permette di fornire alle imprese informazione e poi assistenza nelle diverse fasi progettuali, fiscali e finanziaria. E proprio nella fase finanziaria che si innestano i prodotti creati da Hoc dal nostro Confidi – aggiunge ancora Vicentini - volti a sostenere la liquidità delle imprese per l’esecuzione dei lavori legati al super Bonus”.


Nel dettaglio, trattasi di specifiche linee di Conto Corrente o Anticipo su Contratti finalizzate ad anticipare la liquidità necessaria per l'esecuzione dei lavori dalla fase di avvio al completamento. Le imprese che hanno subito in via temporanea una carenza di liquidità, quale conseguenza diretta della crisi economica conseguente all'emergenza epidemiologica da COVID-19, utilizzeranno i Prodotti Bonus Fiscali Conto Covid Restart e Anticipo Contratti Covid Restart con garanzia fino all’80% e abbattimento commissione Confidi dell’80% grazie a specifico contributo Regionale (procedura semplice).

Anche le imprese che non hanno subito danni dalla Pandemia possono usufruire di questi interventi Bonus fiscali su Fondo Legge stabilità con garanzia 80% e sconto commissionale (meno ampio del primo, ma interessante). L’importo massimo di rischio assumibile dal confidi è pari a € 150.000,00 con durata di 12 mesi elevabile a 18 mesi. L’importo del rischio in caso di utilizzo di prodotti Restart è extra plafond.
“Riscontriamo una grande attesa nei confronti di questi Bonus fiscali da parte delle imprese - conclude Vicentini - e le Associazioni di categoria ce lo sottolineano. Grazie al nostro intervento di garanzia ora potranno ottenere pronta liquidità a buoni tassi e ottimi sconti commissionali. Noi siamo pronti e operativi”.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori