Home / Economia / Pordenone, taglio del nastro per il People Restaurant

Pordenone, taglio del nastro per il People Restaurant

Inaugurato il nuovo polo di ristorazione accessibile e di qualità dedicato ai frequentatori di Real Asco Park, realizzato e gestito da Elior Italia grazie alla fattiva collaborazione con Confindustria Alto Adriatico

Pordenone, taglio del nastro per il People Restaurant

Un nuovo polo di ristorazione semplice, accessibile e di qualità dedicato ai frequentatori di Real Asco Park, che ospita numerose sedi di aziende e stabilimenti produttivi: è questo Aromi & Sapori – People Restaurant – locale realizzato e gestito da Elior Italia grazie alla fattiva collaborazione con Confindustria Alto Adriatico – inaugurato questa mattina alla presenza dell’assessore regionale all’Industria e Turismo, Sergio Emidio Bini, del sindaco di Pordenone, Alessandro Ciriani, di Gianluca Galletti e Roberto Corda (rispettivamente direttore commerciale e direttore di stream business & industry di Elior Italia) e di Michelangelo Agrusti, presidente della Territoriale.

"Questa giornata, appesantita dall’inasprimento delle misure a contrasto della diffusione del virus, è la più idonea per inaugurare Aromi & Sapori – ha detto Agrusti – perché da qui lanciamo un segnale concreto di rinascita, di volontà del mondo del lavoro e delle imprese di ripartire in sicurezza. Oggi non sembra solo l’inizio della primavera meteorologica ma può e deve poterlo essere anche della società, della gente, dobbiamo avere il coraggio di parlare un linguaggio di fiducia nei confronti dei cittadini che vivono in difficoltà psicologia ed economica, o spesso entrambe. Dir loro che siamo finalmente all’ultimo miglio e che i sacrifici cui devono sottoporsi ancora non saranno stati vani. People Restaurant – ha detto ancora – è una struttura che nasce in un giorno oltremodo importante, la Festa della Donna, ed è gestita tanto al femminile, un altro aspetto che va rilevato perché le mimose sono importanti, ma lo sono altrettanto le opportunità occupazionali che si creano. Anche perché – ha concluso – ciò che prende vita qui oggi, e ringrazio per questo Franco Asquini, potrà essere replicato in altre zone industriali sprovviste di servizi".

Il nuovo locale, che punta ad offrire un servizio diversificato e di qualità a tutto il territorio, è attivo con il servizio bar tutto il giorno e ristorante per il pranzo – anche in modalità take away con un servizio di prenotazione tramite APP – con una proposta che spazia dalla cucina mediterranea, è infatti presente anche un’area pizzeria, ai piatti tipici del territorio, con ad esempio ricette come il baccalà oppure la pasta con fagioli e radicchio. Protagonisti anche i prodotti locali del Pordenonese, come la farina per la pizza del Molino Pordenone, birre e vini.

"In un periodo di grande incertezza come quello attuale – ha detto Coletti – Elior è impegnata quotidianamente ad assicurare ai propri clienti servizi di ristorazione di qualità e in sicurezza, che possano rappresentare una risorsa per il tessuto sociale e produttivo del nostro Paese. È per noi motivo di grande orgoglio inaugurare Aromi & Sapori – People Restaurant, progetto che conferma la proficua collaborazione con Confindustria Alto Adriatico e assicura un nuovo servizio alla popolazione, attraverso un modello flessibile che coniuga un’offerta tradizionale con soluzioni innovative e orientate al massimo livello di personalizzazione di piatti e opzioni nutrizionali grazie all’adozione di nuove tecniche di cottura e confezionamento degli alimenti".

Per Alessandro Ciriani "questa è un’iniziativa che fa sperare e infonde fiducia. Il mondo delle aziende, di chi crea e trasforma, non si è mai fermato, ha continuato a produrre e a garantire una stabilità occupazionale ed economica che altri ci invidiano. La differenza è il Sistema Pordenone, non un’affermazione retorica ma di sostanza che unisce le istituzioni politiche, le categorie economiche le associazioni come mai era avvenuto prima, non c’è mai stata tanta unità di intenti e condivisione di obiettivi come in questi anni. Aprire una attività come quella che inaugurate oggi – ha detto ancora - significa dare rilancio a questa zona. In bocca al lupo!".

Grazie alla nuova linea Elior iColti in Tavola, al servizio bar e ristorante-pizzeria si affianca un’ampia varietà di piatti confezionati in monoporzione, con la possibilità di consumarli direttamente presso la struttura o prelevarli da asporto. Questa modalità consente di estendere il servizio di ristorazione oltre gli orari consueti di apertura dell’area self-service, mettendo a disposizione dei clienti una diversificata gamma di opzioni in base alle esigenze alimentari di tutti, come piatti per le intolleranze, che rispettino le diete etico-religione o pasti dietetici.

"Debbo farvi i complimenti – ha esordito l’assessore Bini – perché l’intrapresa che state portando avanti in questo periodo così difficile va assolutamente lodata. Grazie di cuore dalla Regione, sono segnali importanti per il mondo dell’impresa, per i lavoratori e per l’intera cittadinanza del Friuli Venezia Giulia. La voglia di fare, di ripartire, c’è! Mi trovo in una provincia – la chiamo ancora così – davvero effervescente: numerose idee nate in questo territorio sono state prese a esempio per la regione intera. E ancora accade".

Di Aromi & Sapori – People Restaurant, l’assessore ha detto che non si tratta semplicemente di un punto di ristoro perché esso racchiude un messaggio chiaro, ossia che "le nostre zone industriali e i consorzi di sviluppo economico locale si stanno dotando dei servizi richiesti dagli imprenditori. Ponterosso è un altro esempio". Bini ha infine ringraziato Confindustria Alto Adriatico e il suo Presidente per il grande aiuto "offertomi in questo difficile periodo, poco tempo fa – ha concluso l’assessore – è stata licenziata un’importante legge in materia economica che è andata felicemente in porto, riscontrando l’interesse e il compiacimento degli stakeholder della regione, anche grazie al vostro grande aiuto".

ll ristorante da 150 coperti, aperto a tutti, ha due ingressi per permettere anche a chi non lavora nel polo produttivo di accedere comodamente dalla strada. La struttura è concepita per assicurare, grazie alle nuove tecnologie e a layout innovativi, la massima sicurezza nella fruizione degli spazi senza pregiudicare la funzionalità e la customer experience. È possibile attivare convenzioni, anche per brevi periodi.

Informazioni utili: viale Zanussi, 11 con ingresso da viale Treviso; Orari di apertura: da lunedì al venerdì, dalle 7 alle 18 (gli orari di apertura possono variare in relazione alle misure di contrasto del Covid disposte dalle autorità)




















0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori