Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 2 luglio 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 2 luglio 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 2 luglio 2021

Bagnanti in pericolo - La lunga chiusura delle piscine per Covid ha impedito ai bambini di fare i corsi di nuoto e agli adulti di restare in forma. In questa estate è prevista un'impennata di incidenti

A rischio bambini e nuotatori della domenica - COLPA DEL COVID. La chiusura prolungata delle piscine e la sospensione delle lezioni di nuoto aumentano questa estate la possibilità di incidenti in acqua. L'allarme lanciato dai 'bagnini'
Una giornata di spensieratezza al mare o in riva a un lago o fiume potrebbe nascondere brutte sorprese, per non dire vere e proprie tragedie. Durante la pandemia, le piscine sono state per lunghi periodi chiuse e le attività di insegnamento del nuoto sono state sospese.
Leggi il resto nel numero in edicola

Dono dopo il Covid - UDINE. Oltre quattrocento delegati dell’Afds in assemblea per eleggere il nuovo direttivo e definire la strategia associativa per i prossimi mesi
Oltre quattrocento rappresentanti delle sezioni che compongono l’Associazione Friulana Donatori di Sangue (Afds) si ritroveranno sabato pomeriggio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per un importante appuntamento: il rinnovo delle cariche provinciali e il rilancio organizzativo della donazione e delle attività associative dopo la pandemia. Ai lavori porteranno il loro saluto l’assessore regionale alla salute Riccardo Riccardi, Giovanni Barillari, nella duplice veste di assessore comunale e di responsabile del Dipartimento trasfusionale dell’Asufc, il presidente nazionale della Fidas Giovanni Musso presente con il segretario organizzativo Pierfrancesco Cogliandro.

Leggi il resto nel numero in edicola

Un percorso nei colori del tramonto - LIGNANO SABBIADORO. Il progetto “Fvg in Movimento” di Federsanità sbarca nella località balneare e attira l’interesse di altre Regioni, a partire da Sicilia e Calabria
È stato presentato a Lignano il percorso “Nei colori del tramonto” del progetto “Fvg in Movimento. 10mila passi di Salute”, sostenuto dal 2018 dalla Regione, coordinato da Federsanità Anci Fvg e realizzato in collaborazione con la Direzione regionale centrale Salute, Anci Fvg, Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università di Udine e PromoTurismoFvg.
Leggi il resto nel numero in edicola

Televisione: la seconda rivoluzione digitale - SWITCH OFF: dal 1 settembre in Fvg i televisori devono adattarsi ai nuovi standard. Ecco come orientarsi tra regole, bonus e test per capire se dovremo comprare una nuova tv
El’ormai lontano 2010 quando nella nostra regione si diede avvio a quella che sarebbe stata una vera e proprio rivoluzione nella fruizione casalinga della televisione: il passaggio dall’analogico al digitale. Piccola, d’accordo, ma pur sempre una rivoluzione che portò un po’ tutti a doversi confrontare con termini come “decoder”, “trasmissione digitale”, “switch off”, “risintonizzazione” e a dover fare i conti con le nuove tecnologie.
Leggi il resto nel numero in edicola

Al via i saldi estivi ‘chiari e sicuri’ - IL PROGETTO. Dal 3 luglio comincia la stagione dei ribassi sui capi di stagione. Attenzione e buon senso permettono di fare buoni affari, non dimenticando le regole per la sicurezza sanitaria
La novità dell’estate per gli shop-aholic (o meglio detti “maniaci degli acquisti’) è che non ci saranno o quasi, distinzioni fra le varie regioni: abbiamo dovuto aspettare il 2021 perché i saldi partissero lo stesso giorno in tutta Italia. Dal 3 luglio, quindi, via alla caccia all’affare, tentando di accaparrarsi l’occasione migliore.
Leggi il resto nel numero in edicola

Il Friuli che nessuno mai ha raccontato - IL LIBRO - La prima, vera storia in marilenghe della nostra terra, ‘Il Friul via pai secui’, comprende verità finora omesse del tutto, modificate o falsificate: “E’ ora di cambiare questa visione, e nella nostra lingua”
La storiografia friulana si è arricchita di un nuovo volume, Il Friûl vie pai secui (Cornino Edizioni), scritto a quattro mani da Walter Tomada e Fausto Zof. Un arricchimento non solo quantitativo, ma anche qualitativo. E’ una nuova storia del Friuli, scritta in marilenghe, pensata non (solo) per gli accademici, ma per un pubblico più vasto e con scopi didattici. Il primo autore - in ordine alfabetico - spiega cosa si può trovare in queste pagine, il cui sottotitolo recita ‘Le storie de Patrie che no ti àn mai contât’.
Leggi il resto nel numero in edicola

Laboratorio di frontiera dove finisce la strada - LA STAZIONE DI TOPOLO’ offre da 28 anni un incontro di culture, lingue, suoni e arte da tutto il mondo sotto il segno del trionfo dell’immaginazione, in orari ‘elastici’ e senza palchi
F orse è il più piccolo festival al mondo, un laboratorio di frontiera in un paesino di 20 abitanti nelle Valli del Natisone, in Comune di Grimacco, dove finisce la strada, al confine con la Slovenia, e dove si incontrano culture, lingue e suoni da tutto il mondo.
Leggi il resto nel numero in edicola

In Italia per rinascere, ma gli Usa... - ANDREA CENTAZZO, batterista e compositore friulano di fama mondiale, da decenni a Los Angeles, ha scelto la sua terra per il ‘Resurrection Tour’ post-pandemia. “E’ stata dura per tutti: dopo 15 mesi senza concerti, rischi di sentirti quasi ‘in pensione’...”
L’ inverno è stato duro per tutti i musicisti, nessuno escluso. Tralasciando le (poche) popstar e i tanti dopolavoristi, pur feriti dalla pandemia, quando pensate per esempio al vostro jazzista preferito, da qualsiasi parte del mondo venga, sappiate che per quasi un anno non ha potuto suonare. E in qualche occasione potrebbe anche aver pensato che la musica, per lui/lei, era finita.
Leggi il resto nel numero in edicola

Turci: “L’Udinese vale quanto la dea” - LUIGI TURCI, ex numero bianconero, è rimasto spiazzato dalle voci sul trasferimento di Musso a Bergamo. Massimo rispetto per la Dea, ma i friulani..
Dopo De Paul, un’altra colonna dell’Udinese sarebbe Friuli. Nessuna meraviglia: Don Rodri e Musso sono stati individuati da tempo come i big in partenza. Tutto, quindi, secondo programma. Più o meno. Per entrambi manca l’ufficialità, ma le operazioni sarebbero concluse.
Leggi il resto nel numero in edicola

📌All'interno del settimanale #ilfriuli una guida a tutti gli eventi, mostre, cinema in regione. Ecco cosa fare nel fine settimana in #Fvg

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori