Home / Politica / 'Politiche attive del lavoro, stanziati 8,4 milioni'

'Politiche attive del lavoro, stanziati 8,4 milioni'

Rosolen: "Fondi per favorire le assunzioni per le domande che saranno presentate dalle aziende nel 2022"

\u0027Politiche attive del lavoro, stanziati 8,4 milioni\u0027

"Per favorire le assunzioni abbiamo stanziato 8,4 milioni di euro per le domande che saranno presentate dalle aziende nel 2022. Un ulteriore milione e mezzo di euro servirà invece per finanziare le pratiche del 2020 che erano rimaste inevase perché prive di copertura economica. Con questa somma si stima di poter soddisfare le istanze avanzate dalle imprese indicativamente fino agli inizi di giugno 2020". Lo ha affermato l'assessore al Lavoro Alessia Rosolen che oggi ha partecipato al webinar dedicato al nuovo regolamento per le Politiche attive del lavoro (Pal), organizzato dai Servizi per il lavoro della Regione Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con gli ordini professionali dei consulenti del lavoro e dei dottori commercialisti ed esperti contabili.

"Con questo nuovo regolamento approvato a dicembre continuiamo a dare grande importanza alla qualità del lavoro e a contrastare la precarietà - ha spiegato Rosolen -. Vogliamo infatti aumentare le stabilizzazioni e le assunzioni a tempo indeterminato, prestando una particolare attenzione all'occupazione femminile e a quelle donne che rientrano nel mercato dopo un periodo di maternità".

Entrato in vigore il 1. gennaio 2022, il Pal disciplina il sostegno all'assunzione con contratto subordinato a tempo indeterminato e determinato per 6 mesi, l'inserimento in cooperativa in qualità di socio e la stabilizzazione di rapporti ad alto rischio di precarizzazione.

"Come Amministrazione regionale ci stiamo concentrando sulla crescita occupazionale che deve necessariamente accompagnare la ripresa economica. I dati riguardanti il 2021 sono positivi, con stime che parlano di un incremento di circa tremila assunzioni. È importante pertanto, attraverso confronti costanti con i diversi portatori di interesse, immaginare e mettere in campo - ha concluso l'assessore - strumenti e servizi sempre migliori per la nostra comunità".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori