Home / Politica / La Giunta di Pordenone a lezione di efficienza

La Giunta di Pordenone a lezione di efficienza

Il sindaco Ciriani ha deciso di avviare un’iniziativa di formazione interna fondata sulla cosiddetta lean system

La Giunta di Pordenone a lezione di efficienza

Sindaco, assessori e dirigenti del Comune di Pordenone a lezione per trasformare l’ente pubblico in una macchina più efficiente, capace di dare risposte migliori e più rapide ai cittadini. Succede in comune a Pordenone, dove il sindaco Ciriani ha deciso di avviare un’iniziativa di formazione interna fondata sulla cosiddetta lean system, un vero e proprio metodo per rendere più efficiente l’organizzazione del lavoro.

"C’è sempre da imparare – osserva Ciriani che ha fortemente voluto questa iniziativa - e dobbiamo sempre chiederci se diamo risposte e servizi in linea con le necessità e i tempi che i cittadini vogliono. Abbiamo iniziato questo iter formativo dalla classe dirigenziale e politica del Comune ma l’intenzione è di estenderla a tutto il personale. Ci vorrà tempo, ma intanto abbiamo iniziato un percorso che rendere la macchina comunale più efficiente, a vantaggio del cittadino, indipendentemente da chi la amministrerà".

Parole chiave del corso sono state snellimento, semplificazione, riduzione dei tempi che si ottengono appunto con una organizzazione del lavoro fondata sulla lean. Ma cos’è esattamente la lean? "E’ un sistema - ha spiegato il docente dell’incontro, Alessandro Faorlin, dell’azienda specializzata Auxiell - che permette di imparare a riconoscere e eleminare gli sprechi all’interno delle organizzazioni pubbliche e private. Gli sprechi ci sono ovunque e individuarli è una competenza. Partendo dai bisogni del cliente, che nel caso dell’ente pubblico è il cittadino, l’obiettivo finale è migliorare i servizi erogati e le modalità con cui vengono erogati, e per farlo bisogno coinvolgere il personale".

Peraltro il sistema lean è applicabile a qualsiasi organizzazione e tra le strutture che si sono rivolte a Auxiell c’è anche l’ospedale di San Daniele.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori