Home / Salute e benessere / Coronavirus, 737 nuovi contagi e quattro decessi in Fvg

Coronavirus, 737 nuovi contagi e quattro decessi in Fvg

Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 26 e calano a 283 i pazienti in altri reparti

Coronavirus, 737 nuovi contagi e quattro decessi in Fvg

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.619 tamponi molecolari sono stati rilevati 448 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 6,77%. Sono inoltre 14.934 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 289 casi (1,93%).

La prima fascia d'età per quel che riguarda il contagio è la 40-49 (19,67%), seguita dalla 30-39 (16,42), dalla 20-29 (15,60), dalla 0-19 (14,93%) e infine dalla 50-59 (14,79%).

Nella giornata odierna si registrano quattro decessi: una donna di 93 anni di Muggia (deceduta in ospedale), una donna di 91 anni di Trieste (deceduta in una Rsa), un uomo di 79 anni di Trieste (deceduto in ospedale) e un uomo di 64 anni di Trieste (deceduto in ospedale).

Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 26 e i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano a 283. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

I decessi complessivamente sono stati 4.197, con la seguente suddivisione territoriale: 1.006 a Trieste, 2.074 a Udine, 775 a Pordenone e 342 a Gorizia. I totalmente guariti sono 136.251, i clinicamente guariti 313, mentre le persone in isolamento sono 8.742.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 149.812 persone con la seguente suddivisione territoriale: 36.199 a Trieste, 62.904 a Udine, 30.346 a Pordenone, 18.259 a Gorizia e 2.104 da fuori regione.

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, sono state rilevate le seguenti positività: nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina tre infermieri e un operatore socio sanitario; nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale un amministrativo, un terapista, sette infermieri, tre medici, due operatori socio sanitari e cinque tecnici; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale due amministrativi, due infermieri, un autista e un terapista; nell'Irccs materno-infantile Burlo Garofolo un operatore socio sanitario.

Relativamente alle residenze per anziani del Friuli Venezia Giulia si registra il contagio di tre ospiti (Pordenone, Cordenons e Trieste) e di sette operatori (Trieste, Grado, Udine, Pordenone, Pradamano e Pasian di Prato).

3 Commenti
Mag64

Egr Gipa..ci metta anche mia madre. Avrei preferito se ne andasse in un altro modo. Non so se l'INPS abbia festeggiato. Io no di certo. Ha ragione bisogna pur morire di qualcosa ma lasciamo che i nostri anziani muoiano di altro e in un modo meno orribile

Mag64

Quasi otto mila in quarantena. Se continua così qua non si mette bene. Vediamo cosa decidono domani. Almeno i decessi calano.

gipa

Egr.mag i morti ci sono sempre stati e ci saranno altrimenti altro che 8mld saremo. Se poi si attestano in età pensionabile, l'inps festeggiaemoticon

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori