Home / Spettacoli / 'Una cena ebraica' per il finale di Musica Cortese

'Una cena ebraica' per il finale di Musica Cortese

A Latisana si conclude l'edizione 2022 della rassegna che unisce storia e melodie antiche

\u0027Una cena ebraica\u0027 per il finale di Musica Cortese

Si avvia alla conclusione la 19^ edizione di “Musica Cortese”, il festival internazionale di musica antica nei centri storici del Friuli Venezia Giuliapromossa da Dramsam - Centro Giuliano di Musica antica . Giovedì 29 settembre, alle 21 il Duomo di Latisana ospiterà la l'ultimo appuntamento di questa stagione: “Una festa ebraica”.
Prima del concerto, alle 20, sarà possibile partecipare a una visita guidata a cura degli “apprendisti ciceroni” dell’Isis Mattei di Latisana.
L'evento inizierà con la prolusione “Il mito del Medioevo: di alcune vere leggende”, a cura di Riccardo Drusi, professore dell’Università Ca’Foscari di Venezia, nella quale sarà illustrata la storia delle comunità ebraiche del Friuli, in particolare quella di Latisana, che ebbe caratteristiche particolari. A seguire si esibirà Lucidarium Ensemble, con Carla Nahadi Babelegoto, Enrico Fink e Giulia Valentini (voce), Avery Gosfield (flauto e tamburo), Fabio Accurso (liuto), Élodie Poirier (nyckelarpa) e Massimiliano Dragoni (dulcimelo, percussioni).
Anche questo appuntamento, come tutti gli altri di Musica Cortese, sarà a ingresso gratuito, con prenotazione consigliata scrivendo a dramsamcgma@gmail.com.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori