Home / Spettacoli / Concerto di Natale in Val Resia

Concerto di Natale in Val Resia

Appuntamento a Prato di Resia mercoledì 8 dicembre nel Santuario Santa Maria Assunta

Concerto di Natale in Val Resia

Dopo un anno di assenza dovuta alla pandemia che non ha permesso la programmazione di eventi tipici della tradizione natalizia locale, mercoledì 8 dicembre l'Associazione di Stolvizza annuncia il Concerto di Natale. L'evento si terrà alle 17,30 nel Santuario S. Maria Assunta di Prato il giorno appunto dell'Immacolata.

A deliziare i tanti amanti della musica classica che riempiranno la Chiesa sarà il complesso "Gli Archi del Friuli e del Veneto" composto da Guido Freschi violino principale e direttore, Massimo Malaroda violino, Oscar Pauletto viola, Francesco Malaroda violoncello e Carlo Rizzi organo e cembalo.

Splendido ed in sintonia con l'imminente Natale il programma musicale annunciato, un Concerto "Le pastorali e i carols" con i seguenti brani:
G. F. Handel sinfonia "Il Messia";
Mozart due Sonate da chiesa per organo e archi k 69 e k 224;
J. S. Bach "Jesus bleibet meine Freunde" corale dalla cantata n. 147 - G. Rossini:  Dal tuo stellato soglio " tema e variazioni versione N. Paganini;

Corelli  pastorale dal concerto per la notte di Natale - L. V. Beethoven quinto tempo inno di ringraziamento dalla  sesta sinfonia " Pastorale";
Tre carols:
"Joy to the World";
"We Wish You a Merry Christmas";
"Jingle Bells";

C'è soddisfazione in seno all'Associazione per il programma proposto e particolarmente soddisfatto è il Presidente dell'Associazione Vivistolvizz,a Giancarlo Quaglia, che vede premiati gli sforzi del gruppo nel proporre iniziative che ormai da più di un anno vengono sospese o addirittura cancellate a causa del COVID 19.

L'ingresso nel Santuario sarà consentito previa verifica green pass rafforzato, mascherina obbligatoria ed evitati assembramenti all'interno del Santuario.

Info: "Associazione Vivistolvizza APS" Via Udine, 12 - 33010 STOLVIZZA di RESIA
Sito: www.vivistolvizza.it - e.mail vivistolvizza@gmail.com.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori