Home / Spettacoli / Festintenda, gran finale con il film 'Pozzis, Samarcanda'

Festintenda, gran finale con il film 'Pozzis, Samarcanda'

Sabato 16 ottobre in programma l'ultimo appuntamento del cartellone della 37esima edizione

Festintenda, gran finale con il film \u0027Pozzis, Samarcanda\u0027

Un mese abbondante di idee, suoni e visioni che giunge a conclusione con il cinema sotto il tendone. Sabato 16 ottobre è in programma l'ultimo appuntamento del cartellone della 37esima edizione di Festintenda, la storica rassegna organizzata dal circolo culturale Il Cantiere di Mortegliano, che dopo lo stop forzato dello scorso anno causa pandemia, da inizio settembre è ritornata nell'area ex demaniale di via Ferraria a Chiasiellis.

Dopo l'incontro politico-culturale che ha inaugurato il festival il 4 settembre, le serate dedicate alla musica, tra dub, rock e reggae, e la assai partecipata 34esima edizione della Fiera del disco usato e da collezione, che ha avuto luogo domenica scorsa, Festintenda 2021 dà appuntamento al suo pubblico per un evento speciale: la proiezione di 'Pozzis, Samarcanda', il nuovo film di Stefano Giacomuzzi, che racconta il viaggio del “Cocco” (Alfeo Carnelutti) dal Friuli all'Uzbekistan, in sella ad una Harley Davidson del 1939.


La pellicola, in circolazione a partire dalla scorsa estate, ha ottenuto un significativo successo sia di critica che di pubblico, ricevendo anche alcune premi internazionali, a partire dal riconoscimento come miglior documentario agli International Motor Film Awards di Londra.

Il film racconta il lungo viaggio in moto, ma descrive altresì il confronto tra due persone, con età ed esperienze molto diverse: il protagonista e il regista. Un itinerario “on the road” che è anche un percorso interiore, condotto con sensibilità, con umanità e talvolta anche con ironia. Due imprese – il viaggio in moto e la stessa realizzazione del film – che incontrano difficoltà e vivono momenti drammatici e due persone che sviluppano una amicizia forte e profonda nella quale vengono coinvolti anche gli spettatori.

L'appuntamento con 'Pozzis, Samarcanda' è fissato le 20.30. La proiezione è abbinata ad un incontro con il regista e con il suo protagonista.

Anche questo evento è ad ingresso libero ed è realizzato in massima sicurezza. Per partecipare è pertanto necessario disporre del Green Pass ed è consigliabile prenotarsi, seguendo le indicazioni presenti sulla pagina Facebook de Il Cantiere: https://www.facebook.com/Festintenda.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori