Home / Sport news / Il Campionato di Skateboard Fvg si sposta sulla costa

Il Campionato di Skateboard Fvg si sposta sulla costa

Uno skatepark affacciato sul mare ospiterà la prossima tappa, che si terrà a Muggia il 28 e 29 maggio

Il Campionato di Skateboard Fvg si sposta sulla costa

Dopo Codroipo e Pordenone, il Campionato regionale di Skateboard si sposta sulla costa per la terza tappa in calendario. La competizione sarà organizzata allo skatepark di Muggia, nel tratto di lungomare muggesano in località Boa, dall’Asd Skate School Trieste con la collaborazione dell'Asd Wheel Be Fun e il supporto dell'Asd Thank You Skateboarding (Lignano), della Polisportiva Codroipo e l'Asd Klan del Bosco di Tarvisio.

Due giorni di buon skate nella cornice unica dell'Acquario: l'area, inaugurata nell'estate 2021, è frutto di una recente riqualificazione che, oltre a un campo di beach volley, aree gioco, pista ciclabile, chioschi e area relax, vanta anche uno skatepark di circa 600 mq.

"Siamo davvero molto contenti di essere riusciti a organizzare la terza tappa del Campionato a Muggia", dice Alberto Spreafico, presidente dell’Asd Skate School Trieste. "La struttura che ci ospita è nuova ed è l'unica nel Nord Italia affacciata direttamente sul mare. È un esempio di come possa essere riqualificata un'area in maniera intelligente e funzionale a quelle che sono le esigenze dei giovani e dei cittadini in genere".

Sabato 28 maggio, dalle 19:30-21:30, tutti gli skater potranno concorrere nella gara di Best Trick e concorrere per il premio finale. Domenica 29 maggio, invece, dalle 9 alle 11 gli atleti, già precedentemente registrati alla tappa di Campionato regionale potranno accreditarsi, mentre le gare avranno inizio alle 12.

Nel pomeriggio, prima delle premiazioni finali, ci sarà spazio per una dimostrazione di Rollerskate, "disciplina che nasce alla fine degli anni '70 in California (Usa), spiega Irene Dose, vice presidente di Asd Wheel Be Fun, sviluppatasi contemporaneamente allo skateboarding, con il quale condivide nomi di trick e spirito: si pratica in skatepark o in strada su pattini a rotelle quad, detti anche “pattini tradizionali”. La disciplina è arrivata in Italia attorno al 2015, grazie all'influenza di Irene Dose, che da anni organizza eventi per promuovere questo sport.

In entrambe le giornate ci saranno tanta musica e l'apertura dei chioschi, presenti nell'area dello skate park, per il ristoro di atleti e spettatori.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori