Home / Sport news / L'Acquaticrunner dà appuntamento al 2022

L'Acquaticrunner dà appuntamento al 2022

La nona edizione della gara di nuoto e corsa tra Grado e Lignano si disputerà domenica 18 settembre

L\u0027Acquaticrunner dà appuntamento al 2022

La nona edizione dell’Acquaticrunner, la gara di SwimRun tra Grado e Lignano, si terrà domenica 18 settembre 2022, con partenza dalla Git di Grado alle 6.50 e arrivo a Lignano Sabbiadoro.

La distanza classica - fino in piazza Marcello D’Olivo - consiste in 33 chilometri, suddivisi in 26,7 di corsa e 6,3 di nuoto, ma viste le condizioni attuali di pandemia, si è optato per una versione ridotta, con una logistica più snella.

Nel 2022, dunque, l’arrivo è previsto in una nuova location, piazza Fontana a Sabbiadoro, con 27,1 chilometri totali di cui 21,75 di corsa e 5,35 chilometri di nuoto. Se le condizioni di pandemia dovessero cambiare, l’organizzazione valuterà le opportune modifiche, come del resto è stato fatto nel 2020 e nel 2021 dove la gara è stata accorciata.

La gara prevede l'attraversamento delle isole che delimitano il mare aperto con la laguna di Grado e Marano; gli atleti dovranno attraversare a nuoto i tre canali che separano le isole, per poi correre sulle stesse con un ritmo alternato nuoto corsa, fino a giungere a Lignano dove affronteranno l'ultimo e più impegnativo tratto della gara. Si prevede l'alternanza di due tratti di nuoto di un chilometri con uscita e rientro in acqua, a partire dal faro rosso alla beach arena; dal bagno Italia di Sabbiadoro il tratto di corsa finale fino al traguardo.

La gara è a numero chiuso di 275 atleti e si accede in due modalità: l’apertura, per una parte di concorrenti, scatterà il 3 dicembre alle 18 e si potrà accede per soli titolo per un numero limitato di 75 posti, mentre una cospicua quota sarà ammessa per qualificazione (100 per atleti fisisher aquaticrunner 2021 e 50 con qualificazione nel corso 2021 e 2022).

L’edizione 2022 dovrebbe assegnare per quarta volta il Mondiale individuale di Swimrun, sempre che le condizioni di contagio lo permettano; in ogni caso sarà valida per il titolo nazionale Csen per individuale di Swimrun (classe coni CI001).

Oltre ad Aquaticrunner Grado-Lignano ci saranno vari eventi collaterali e non competitivi, a partire da una gara ufficiale Csen di nuoto e corsa per atleti con disabilità intellettive denominata Aquaticrunner Specials.



0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori