Home / Sport news / La Cda Talmassons conferma lo staff tecnico

La Cda Talmassons conferma lo staff tecnico

Per le friulane tanta voglia di riscatto in vista dell'avvio della Pool salvezza contro il Club Italia

La Cda Talmassons conferma lo staff tecnico

Finalmente si torna a giocare, con tanta voglia di riscatto. Questi sono i pensieri più ricorrenti in casa Cda nei giorni che precedono l'esordio nella pool salvezza delle ragazze di Barbieri in casa di una squadra molto temibile quale è il Club Italia.

Intanto la società guarda al presente ma anche al futuro e in settimana è arrivata la conferma dello staff tecnico anche per il prossimo anno. "Inizia la seconda fase del campionato e a Talmassons vogliamo partire subito con il piede giusto", sono le parole del presidente Cattelan. "Abbiamo recuperato tutti gli infortuni, la squadra è pronta e la motivazione di tutti è grande. La società non vuole essere da meno, dando fin da subito un messaggio chiaro: continuità, stabilità e fiducia sono le parole chiave rivolte alle ragazze e allo staff tecnico comunicando la conferma di Leo Barbieri e Stefano Cinelli anche per la prossima stagione".

"Quando i risultati vengo meno spesso e volentieri le società mettono in discussione il tecnico. Noi a Talmassons invece facciamo delle riflessioni ulteriori cercando di allenare i muscoli poco allenati, ripartendo dai punti forza del gruppo e fiduciosi di futuri risultati positivi".

Molto motivato anche coach Barbieri: "Siamo felici di tornare in campo. Il periodo di sospensione per noi che non avevamo recuperi è stato abbastanza lungo ma devo dire che le ragazze hanno davvero lavorato con grande intensità e impegno. Questo ci permette di presentarci domenica in buone condizioni, dal punto di vista fisico e tecnico. Il Club Italia lo conosciamo tutti: è una squadra ricca di talento e di giovani. L'abbiamo incontrata in amichevole sapendo che il fondamentale migliore che hanno per i centimetri e le qualità tecniche è il muro. Dobbiamo essere quindi molto attenti e cinici soprattutto in attacco".

"Come ogni anno sappiamo che queste squadre giovani finiscono sempre in crescendo, quindi ci aspetta una partita difficile, ma che affrontiamo finalmente con tutta la squadra al completo. Per quanto riguarda la mia conferma sono molto contento di continuare la mia esperienza in terra friulana con una società solida e ben organizzata. In questo momento non è facile fare pallavolo eppure qua la si fa da proffesionisti con una base solida per il futuro".

"Sono contento perchè l'anno scorso abbiamo iniziato tardi, mentre quest'anno avremo molto più tempo per programmare la prossima stagione. Il progetto e gli obiettivi sono importanti però ora vediamo di finire nel migliore dei modi questa stagione. Ringrazio infine la società e tutte le persone che ci aiutano per la fiducia che ovviamente dovrà essere ricambiata con i successi che la Cda e tutti gli Sponsor si meritano", conclude il tecnico.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori