Home / Tendenze / Caffè corretto Scienza, benessere a impatto zero

Caffè corretto Scienza, benessere a impatto zero

Venerdì 9 aprile si terrà la sesta puntata degli incontri dal titolo 'Nutrire il pianeta'

Caffè corretto Scienza, benessere a impatto zero

Venerdì 9 aprile 2021 si terrà la sesta puntata di “Caffè corretto Scienza - Benessere a impatto zero”, dal titolo "Nutrire il pianeta".

Caffè corretto Scienza - Benessere a impatto zero è un progetto di divulgazione scientifica ideato dal Dipartimento Clinico di Scienze mediche, chirurgiche e della salute dell’Università di Trieste, e finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa, inizialmente programmata in presenza, prevede un ciclo di dieci puntate trasmesse in diretta dall’emittente Telequattro, ogni venerdì dalle ore 18.25 alle 19, e che saranno in seguito disponibili per la visione on demand sulla playlist dedicata del canale YouTube dell’Università di Trieste. Il “futuro sostenibile” rappresenterà il legame tra gli appuntamenti, che approfondiranno diverse tematiche attraverso gli interventi di scienziati, docenti universitari e rappresentanti del mondo dell’imprenditoria o delle istituzioni, moderati da un giornalista in studio. Momento significativo delle trasmissioni televisive sarà l’interazione con il pubblico, che avrà la possibilità di inviare delle domande che verranno selezionate per essere lette in diretta e commentate dai relatori. Ogni puntata si concluderà con una “Pillola di Scienza”: video racconto che descriverà dieci tra le ricerche e progetti più significativi svolti dall’Università di Trieste. Moderatore della discussione sarà il giornalista Marco Stabile. Responsabile scientifico dell’iniziativa è Matteo Biasotto, professore associato dell’Università di Trieste, del Dipartimento di scienze mediche, chirurgiche e della salute.


La sesta puntata, dal titolo Nutrire il pianeta / Alimentazione sostenibile, andrà in onda venerdì 9 aprile e verterà sulle misure da adottare per garantire la sostenibilità della produzione alimentare in un’epoca di sempre maggior ricerca di bilanciamento nutrizionale. Michela Zanetti, docente di medicina interna dell’Università di Trieste e Guecello di Porcia e Brugnera, responsabile dell’azienda agricola Principi di Porcia e Brugnera, condurranno il dialogo dalle esigenze nutrizionali alla filiera alimentare sostenibile.

Michela Zanetti è laureata in Medicina presso l’Università di Padova e si è specializzata in Endocrinologia presso lo stesso ateneo. È dirigente medico presso l’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina e professore associato di Medicina Interna presso l’Università di Trieste. Riveste il ruolo di delegato per la didattica del Dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e della salute e Direttore della Scuola di Specializzazione in Geriatria. È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste di rilevanza internazionale, organizzatrice e relatrice a congressi internazionali e membro di prestigiose società scientifiche.

Guecello di Porcia e Brugnera è nato nel 1971 e il suo percorso formativo si è concluso con laurea in economia aziendale all’Università Bocconi. Dopo alcune esperienze all’estero inizia ad occuparsi assieme alla famiglia dell’azienda agricola Principi di Porcia e Brugnera, storica attività della provincia di Pordenone. È un’azienda agricola diversificata e specializzata in diverse attività: viticoltura, zootecnia, agroenergie, cerealicoltura, colture arboree e piscicoltura. È membro e consigliere di varie associazioni nel settore agricolo.

Capofila del progetto è l’Università degli Studi di Trieste in partenariato con Istituto Italiano di Cultura di Praga, Comune di Pordenone, Comune di Sacile, Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS, Immaginario Scientifico, e Associazione E. N. Rogers.

Gli incontri verranno trasmessi in diretta sull’emittente Telequattro (Friuli Venezia Giulia - canale DT 10 e Regione del Veneto - canale DT 610) e in streaming all’indirizzo telequattro.medianordest.it/live/. Tutte le puntate saranno in seguito disponibili per la visione on demand sulla playlist dedicata del canale YouTube dell’Università di Trieste https://bit.ly/3bFFKzQ.

Per i dettagli degli appuntamenti consultare il programma all’indirizzo www.units.it/CCS2021/

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori