Home / Tendenze / Fiaccolata virtuale in ricordo di Giulio Regeni

Fiaccolata virtuale in ricordo di Giulio Regeni

L’iniziativa del Liceo Petrarca di Trieste e la sezione locale di Amnesty International, lunedì 25 gennaio su Google Meet

Fiaccolata virtuale in ricordo di Giulio Regeni

Nel quinto anniversario dalla sparizione di Giulio Regeni, il Liceo Petrarca di Trieste (scuola amica dei diritti umani) e Amnesty International (sezione di Trieste), nel quadro delle iniziative organizzate dal comitato @Giuliosiamonoi organizzano un’iniziativa di ricordo e mobilitazione per continuare a chiedere verità e giustizia per Giulio e per tutte le persone che, ogni giorno, sono vittime di sparizione forzata.

L’emergenza epidemiologica non deve fermare la richiesta di verità e giustizia per Giulio e quindi realizzeremo una fiaccolata virtuale, alla quale sarà possibile partecipare iscrivendosi al link pubblicato nella home page del sito del Liceo all’indirizzo http:www.liceopetrarcats.edu.it. L’iniziativa avrà luogo il 25 gennaio 2021 tramite Google Meet al link che sarà inviato a coloro che si saranno iscritti, a partire dalle 19:00.

Alle 19.41, unendoci a tutti coloro che saranno impegnati in altre parallele iniziative, osserveremo un minuto di silenzio, per ricordare Giulio, abbracciare la sua famiglia e chiedere con determinazione che siano fatti passi avanti nell’accertamento delle responsabilità.

Per il 25 gennaio, guidati dal comitato @GiulioSiamoNoi, si potrà fare un post su Facebook e/o un Tweet con una foto, un’immagine, una clip video, scrivendo su di un supporto giallo una frase che chieda verità e giustizia per Giulio, il richiamo dell`ambasciatore e stop accordi con chi tortura. Le frasi possono comparire su cartelli, fogli, sulla mano, su una maglietta o qualsiasi supporto giallo.

L'immagine dovrà essere postata con gli hashtag #StopAccordiconchiTortura #VeritaGiustiziaperGiulio #RichiamoAmbasciatore. Il tutto unitamente alla preghiera di taggare il Presidente Conte (@GiuseppeConteIT), la Farnesina (@ItalyMFA), il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio (@luigidimaio). Si può scrivere direttamente all`account @GiulioSiamoNoi per avere ulteriori informazioni. Scuole, università, associazioni e singoli cittadini sono invitati ad aderire. Vi aspettiamo online, per Giulio, per la sua famiglia e per continuare a difendere i diritti umani di tutti, in ogni paese del mondo. Il numero massimo di partecipanti consentito dalla piattaforma è di 250 persone. 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori