Home / Tendenze / Quale scuola scegliere dopo le medie?

Quale scuola scegliere dopo le medie?

Al via gli stage orientativi del Civiform per agevolare i ragazzi alla ricerca della propria strada

Quale scuola scegliere dopo le medie?

La chiusura delle iscrizioni alle scuole superiori è ormai prossima, ma le opportunità per chiarirsi le idee al Civiform non mancano: il centro di formazione professionale, infatti, ha attivato gli stage orientativi, momenti dedicati ai ragazzi in uscita delle medie che possono diventare allievi Civiform per un giorno e scoprire non solo da vicino, ma da dentro, i percorsi formativi e le modalità didattiche.

Organizzati in totale sicurezza garantendo la massima attenzione alla salute dei ragazzi e del personale, offrono una simulazione pratica di una giornata in laboratorio, a seconda del settore di interesse. Ecco che i ragazzi in procinto di decidere che scuola fare dopo le medie o, magari, interessati a cambiare il proprio percorso scolastico, possono toccare con mano i corsi Civiform. Un modo immediato ed efficace per verificare sul campo se si dispongono le attitudini manuali fondamentali per frequentare con successo un corso di formazione professionale.

Un’ottima opportunità, dunque, per chiunque sia interessato ai percorsi che permettono d'imparare una professione ed entrare nel mondo del lavoro, senza però precludersi la possibilità di continuare poi gli studi.

Ogni settore formativo mette in campo coordinatori e tutor – figure peculiari della formazione professionale che seguono i ragazzi fin dall’inizio del loro percorso scolastico – e docenti teorici e pratici che seguono i giovani nella simulazione in laboratorio.

Accanto a loro, gli attuali allievi dei corsi, di modo che i potenziali interessati possano trovarsi più a loro agio e porre tutte le domande a chi già frequenta i corsi.

Grazie agli stage orientativi, i ragazzi possono sperimentare in prima persona cosa significa frequentare un corso di formazione accreditato dalla Regione per diventare cuoco (a Cividale e Trieste), cameriere di sala e bar (Cividale), panettiere pasticcere gelatiere (Cividale e Trieste), estetista e acconciatore (Cividale), installatore di impianti elettrici civili e industriali (Cividale), grafico (Cividale e Trieste), e manutentore auto e moto (Trieste). Due i nuovi corsi al via da settembre 2022: Addetto ai sistemi informatici, digitali e web (a Cividale) e Tecnico dell’animazione turistica, sportiva e del tempo libero, percorso quadriennale che prenderà il via a Trieste con il nuovo anno formativo.

Per aderire agli stage è necessaria la prenotazione, contattando la Segreteria al n. 0432705811 o inviando una mail a info@civiform.it.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori