Home / Tendenze / Telethon, Quelli della notte di Ragogna c'è

Telethon, Quelli della notte di Ragogna c'è

Il gruppo schiera quattro squadre per la Staffetta benefica udinese e si prepara per l'evento Asla di Frisanco

Telethon, Quelli della notte di Ragogna c\u0027è

Il gruppo volontario e spontaneo di Quelli della notte di Ragogna è pronto a partecipare con quattro squadre alla Staffetta Telethon 2021. Anche se, causa pandemia, gli atleti non potranno ritrovarsi con i colleghi in presenza a Udine, ma solo da remoto, non si sono scoraggiati né i partecipanti né i referenti delle squadre che, al contrario, hanno stimolato la gente a partecipare "perché sostenere la ricerca per le malattie genetiche rare è un onore oltre che un obiettivo".

"Dare il proprio sostegno per cambiare la vita di chi lotta contro una malattia genetica è una cosa che sollecita i sentimenti degli amici di Ragogna", spiegano gli organizzatori.

Le squadre composte da 24 atleti per squadra correranno per la propria frazione di 60' in comune di Ragogna, nel rispetto delle norme anti-Covid, ma insieme e in presenza. Questo è il quarto anno che vede protagonista il gruppo Quelli della notte di Ragogna con molte formazioni.

Lo stesso numeroso gruppo ha già predisposto e iscritto le sei squadre, che saranno presenti sabato 11 dicembre alla Staffetta benefica 'Sei per un'ora' che si svolgerà nel bellissimo e suggestivo paesino di Frisanco; organizzata dalla Associazione Asla di Pordenone, punta a dare servizi e aiuti agli Ammalati di Sla e ai loro familiari.

“L’aria di unione e solidarietà che si respira nel fare del bene per noi stessi e per gli altri in questi momenti di sport assieme rimangono nella memoria e nel cuore di tutti noi, ci rende sereni e orgogliosi. Cosa c’è di più gratificante e bello che aiutare chi soffre? Quelli della notte di Ragogna lo sanno e sono decisi a continuare a prendere parte a tutte le iniziative future come già fatto negli anni scorsi. Il cuore batte forte sempre!", concludono da Ragogna.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori